function iscriviti() {window.open("http://ads.caffe.ch/ppl/","_blank","width=620,"menubar=no","resizable=no","scrollbars=no")};




Così è cambiato lo shopping dei giovani consumatori
I millennials scelgono
i negozi specializzati
NATASCHA FIORETTI


Tra i concept store preferiti dai millenials vanno forte quelli specializzati  nella cura e nella bellezza come Sephora o Boots Uk. Calvin McDonald, Ceo di Sephora America, dice che nel contesto attuale dove poche sono le variabili costanti e le aspettative dei clienti continuano ad evolvere, a fare la differenza nel creare connessioni significative sono le esperienze personalizzate e un approccio su misura alla bellezza. Strumenti digitali di ultima generazione permettono agli esperti di bellezza di personalizzare i consigli su base individuale.
Joanna Rogers direttrice commerciale di Boots Uk in un’intervista sul Guardian spiega che oggi fare shopping nei negozi è tutta una questione di esperienza, "abbiamo eliminato i banconi dei grandi brand per inserire delle aree di tendenza con dimostrazioni dal vivo".
Il consumatore moderno cerca servizi personalizzati, prodotti esclusivi e turorials. Questo desiderio di appartenenza e esperienza dal vivo è molto sentita tra i giovani della generazione Z. I nati a partire dal 1995 sono sicuramente la generazione di Internet e degli acquisti online ma quando si tratta di bellezza preferiscono comprare nei negozi reali. Uno studio americano condotto  dall’isitituto di investimento Piper Jaffray ha rilevato che il 90% delle ragazze adolescenti preferiscono acquistare i loro prodotti di bellezza in negozio. La ricerca pre-shopping avviene su smartphone e pc, l’80% consulta gli influencer per dei pareri ma l’acquisto avviene nei negozi. L’esperienza dal vivo dei negozi di ultima generazione permette di testare e provare i prodotti, di farsi consigliare da esperti, nel frattempo bere un caffè e se c’è qualcosa che non va di restituirli e cambiarli, operazione che online spesso non è possibile.
17.11.2019


Leggi in anteprima
le notizie del Caffè

ULTIM'ORA
Dall'
Amministrazione
Dalla
Polizia cantonale
Ultim'ora
17.09.2020
Notiziario statistico Ustat: Monitoraggio congiunturale, andamento e prospettive di evoluzione dell’economia ticinese, settembre 2020
14.09.2020
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Ticino e Svizzera, agosto 2020
09.09.2020
I Servizi del Gran Consiglio hanno proceduto alla pubblicazione dell'ordine del giorno della seduta parlamentare del 21 settembre 2020
09.09.2020
Notiziario statistico Ustat: Le transazioni immobiliari in Ticino nel secondo trimestre 2020
27.08.2020
Notiziario statistico Ustat: Popolazione residente permanente, Ticino, 2019
21.08.2020
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale commercio al dettaglio, Ticino, luglio 2020
21.08.2020
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale alberghi e ristoranti, Ticino, luglio 2020
19.08.2020
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale banche, Ticino, luglio 2020
17.08.2020
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale attività manifatturiere, Ticino, luglio 2020
17.08.2020
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale costruzioni, Ticino, luglio 2020
LE FIRME DEL CAFFÈ
Loretta Napoleoni
Loretta Napoleoni
In crisi i confini irlandesi
con l'addio di Londra all'Ue
Lorenzo Cremonesi
Lorenzo Cremonesi
Nello scenario siriano
mani russe e iraniane
Guido Olimpio
Guido Olimpio
L'arcipelago delle isole
contese tra Usa e Cina
Luigi Bonanate
Luigi Bonanate
Primavera di tensioni
per quattro leader
Filippo Ceccarelli
Filippo Ceccarelli
Il governo MaZinga
nella crisi dell'Italia
Elisabetta Moro
Elisabetta Moro
Il culto della mascherina
accende il negazionismo
Luca Mercalli
Luca Mercalli
Per fermare i virus
aiutiamo l'ambiente
Chiara Saraceno
Chiara Saraceno
Per le famiglie servono
sostegni continuativi

IT Illustrazione
Cover stories
Sfoglia l'archivio »
La lettura
Leggi »
Instant book
Leggi »
I racconti
Leggi »
Altre
pubblicazioni


Per le tue vacanze
scopri il Ticino
Vai al sito »



Vai al sito »



Le infografie


I video della settimana
Inviate i vostri video a caffe@caffe.ch

Ennesimo
fine settimana
di proteste
in Bielorussia

Inchiesta
sullo schianto
dell’aereo militare
in Ucraina

DIREZIONE, REDAZIONE
E PUBBLICITÀ

via B. Luini 19 6600 Locarno
Svizzera

caffe@caffe.ch
+41 (0)91 756 24 00