Picco di richieste negli Usa dopo ogni tragedia
"Zaini antiproiettili?
Le vendite aumentano"
MARIA MICHELA D'ALESSANDRO DA WASHINGTON


Tra i brand più conosciuti per prodotti di autodifesa c’è Guard Dog Security, azienda della Florida, da anni nel mercato di oggetti per la difesa personale e sicurezza quotidiana, da accessori antiproiettile a spray al peperoncino, fino al dissuasore elettrico, non legale in tutti gli Stati. "Dopo la tragedia di Sandy Hook abbiamo iniziato a vendere zaini antiproiettile", dice Yasir Sheikh, Ceo dell’azienda.
Quali sono le loro caratteristiche?
"Vendevamo già prodotti per la difesa personale e in quel periodo stavamo ricevendo molte richieste dai nostri clienti che riguardavano appunto oggetti ad uso quotidiano ma in grado di difendere dai proiettili. Da lì è nata l’idea di creare una ‘sacca’ resistente, leggera e pensata per tutti i giorni".
Qual è la vostra clientela tipo?
"Abbiamo diversi zaini sia per adulti che per viaggiatori, ed un nuovo modello che è stato introdotto quest’anno per gli studenti. Ovviamente ci sono più richieste da grandi aree urbane ma vendiamo gli zaini ovunque, sia in grandi magazzini che online. Il nostro business si concentra comunque principalmente negli Stati Uniti".
Avete notato un aumento delle vendite dopo le ultime sparatorie?
"Dopo le sparatorie di inizio agosto abbiamo notato un picco delle richieste di zaini antiproiettile e un aumento delle vendite. Ma non solo, anche per l’inizio dell’anno scolastico, e questo succede ogni volta intorno a questo periodo. Finché ci sarà questo problema negli Stati Uniti, ci sarà un aumento di vendite".
Prima di vendere zaini antiproiettile, pensa si debba parlare del problema legato alle sparatorie?
"La conversazione sulle armi dovrebbe avvenire a monte, a scuola come in famiglia. Non credo che uno zaino dovrebbe essere la prima cosa di cui parlare pensando a cosa fare in una situazione di pericolo come una sparatoria".
25.08.2019


Articoli Correlati

ULTIM'ORA
Dall'
Amministrazione
Dalla
Polizia cantonale
Ultim'ora
18.03.2020
Pubblicazione straordinaria: Decreto esecutivo concernente l’annullamento e il rinvio delle elezioni comunali per il periodo 2020-2024 del 18 marzo 2020
18.03.2020
Notiziario statistico Ustat: Monitoraggio congiunturale, andamento e prospettive di evoluzione dell'economia ticinese, marzo 2020
13.03.2020
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Ticino e Svizzera, febbraio 2020
11.03.2020
Notiziario statistico Ustat: Risultati provvisori della statistica delle transazioni immobiliari, Ticino, quarto trimestre e anno 2019
28.02.2020
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale alberghi e ristoranti, Ticino, gennaio 2020
26.02.2020
I Servizi del Gran Consiglio hanno proceduto alla pubblicazione dell'ordine del giorno della seduta parlamentare del 9 marzo 2020
19.02.2020
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale commercio al dettaglio, Ticino, gennaio 2020
14.02.2020
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Ticino e Svizzera, gennaio 2020
11.02.2020
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale banche, Ticino, gennaio 2020
10.02.2020
Notiziario statistico Ustat: Idrologia, Ticino, quarto trimestre e anno 2019
LE FIRME DEL CAFFÈ
Loretta Napoleoni
Loretta Napoleoni
Se si stampa il denaro
solo per indebitarsi
Lorenzo Cremonesi
Lorenzo Cremonesi
Nello scenario siriano
mani russe e iraniane
Guido Olimpio
Guido Olimpio
Il terrorismo resterà
ancora un pericolo
Luigi Bonanate
Luigi Bonanate
Primavera di tensioni
per quattro leader
Filippo Ceccarelli
Filippo Ceccarelli
Il governo MaZinga
nella crisi dell'Italia
Elisabetta Moro
Elisabetta Moro
Nella tana degli affetti
per sentirci meno soli
Luca Mercalli
Luca Mercalli
Per fermare i virus
aiutiamo l'ambiente
Chiara Saraceno
Chiara Saraceno
Per le famiglie servono
sostegni continuativi


IT Illustrazione
Cover stories
Sfoglia l'archivio »
La lettura
Leggi »
Instant book
Leggi »
I racconti
Leggi »
Altre
pubblicazioni


Per le tue vacanze
scopri il Ticino
Vai al sito »



Vai al sito »



Le infografie




I video della settimana
Inviate i vostri video a caffe@caffe.ch

Coronavirus,
negli Stati uniti
1500 decessi
in appena 24 ore

Francia:
accoltella persone
nel centro
di Romans-sur-Isère

DIREZIONE, REDAZIONE
E PUBBLICITÀ

via B. Luini 19 6600 Locarno
Svizzera

caffe@caffe.ch
+41 (0)91 756 24 00