Gourmet Service, uno dei pionieri dei pasti a domicilio
Clienti giovani e turisti
e tutti vogliono velocità
ANDREA BERTAGNI


"Giovani soprattutto, e in estate anche tanti turisti". Così David Mantovan, uno dei primi a consegnare piatti pronti a domicilio nel Locarnese, traccia l’identikit del cliente tipo. L’esperienza ce l’ha. La sua Gourmet Service non è un’azienda di primo pelo, ha aperto sei anni fa. Ben prima, dunque, che i vari Divoora e Deliveroo sbarcassero in Svizzera. "La concorrenza c’è e si vede - ammette Mantovan - ma finora non è stata un problema: non abbiamo gli stessi fornitori e non offriamo gli stessi piatti".
Come i giganti del food delivery anche Mantovan si appoggia a ristoranti partner. Non a caso sul sito della sua azienda si definisce "un cameriere à la minute personale". Niente dark kitchen, ovviamente (vedi articolo sopra), ma tanta qualità e velocità. Due caratteristiche imprescindibili per resistere sul mercato. "Collaboro con cinque ristoranti e consegno soprattutto nel Locarnese - spiega -, non ho mai avuto lamentele. La clientela conosce il servizio e sembra apprezzarlo". Anche perché il servizio della Gourmet Service non si appoggia ad App o a Internet come i concorrenti internazionali. Gli ordini, eccezioni a parte, si fanno quasi sempre al telefono. E ai clienti questo piace. "I rapporti umani sono e restano fondamentali anche nel mio lavoro - sottolinea orgoglioso Mantovan, che però non nasconde le difficoltà del settore, vieppiù aggredito dalla concorrenza -. L’impegno è tanto e i ricavi non sono esorbitanti". Il settore della ristorazione è infatti in crisi. E a subirne le conseguenze sono, a cascata, un po’ tutti. "I margini di guadagno dei ristoranti sono sempre più ristretti e anche noi di conseguenza lavoriamo tanto per poco", conclude. A salvare la Gourmet Service è insomma ancora l’entusiasmo del suo fondatore.
an.b.
11.08.2019


Articoli Correlati
ULTIM'ORA
Dall'
Amministrazione
Dalla
Polizia cantonale
Ultim'ora
22.11.2019
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale commercio al dettaglio, Ticino, ottobre 2019
18.11.2019
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Ticino e Svizzera, ottobre 2019
15.11.2019
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale costruzioni, Ticino, ottobre 2019
13.11.2019
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale banche, Ticino, ottobre 2019
13.11.2019
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale attività manifatturiere, Ticino, ottobre 2019
06.11.2019
I Servizi del Gran Consiglio hanno proceduto alla pubblicazione dell'ordine del giorno della seduta parlamentare del 18 novembre 2019
04.11.2019
Notiziario statistico Ustat: Idrologia, Ticino, terzo trimestre 2019
30.10.2019
Pubblicati i dati del censimento rifiuti 2018 [www.ti.ch/gestione-rifiuti, www.ti.ch/oasi]
23.10.2019
I Servizi del Gran Consiglio hanno proceduto alla pubblicazione dell'ordine del giorno della seduta parlamentare del 4 novembre 2019
15.10.2019
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Ticino e Svizzera, settembre 2019
LE FIRME DEL CAFFÈ
Loretta Napoleoni
Loretta Napoleoni
Bipartitismo in stallo
da Madrid a Londra
Lorenzo Cremonesi
Lorenzo Cremonesi
Il sanguinoso attacco
alla "Terra dell'alba"
Guido Olimpio
Guido Olimpio
Killer, boss e agguati
al clan dei marsigliesi
Filippo Ceccarelli
Filippo Ceccarelli
Il governo MaZinga
nella crisi dell'Italia
Luigi Bonanate
Luigi Bonanate
Primavera di tensioni
per quattro leader
Elisabetta Moro
Elisabetta Moro
Emmental e pollo
tra i "falsi svizzeri"
Luca Mercalli
Luca Mercalli
"Senza una svolta
ci sarà un'estinzione"
Chiara Saraceno
Chiara Saraceno
Per le famiglie servono
sostegni continuativi


IT Illustrazione
Cover stories
Sfoglia l'archivio »
La lettura
Leggi »
Instant book
Leggi »
I racconti
Leggi »
Altre
pubblicazioni


Per le tue vacanze
scopri il Ticino
Vai al sito »



Vai al sito »



Le infografie





I video della settimana
Inviate i vostri video a caffe@caffe.ch

Praga:
la tecnologia
delle dittature
in mostra

Iran in piazza
contro il caro
carburante.
Un morto a Sirjan

DIREZIONE, REDAZIONE
E PUBBLICITÀ

via B. Luini 19 6600 Locarno
Svizzera

caffe@caffe.ch
+41 (0)91 756 24 00