Sesso e amore
Immagini articolo
"Con lui ho scoperto
il piacere, ma poi..."
LINDA ROSSI


La lettera

Sono sempre stata molto riservata e sulle mie, specialmente con gli uomini. A quarant’anni ho incontrato un uomo che mi piaceva proprio. Ho perso le mie riserve e con lui avrei fatto l’amore tutto il tempo. Dopo sei mesi mi ha lasciata, dicendomi che ero troppo per lui. Dopo tre anni non l’ho ancora dimenticato, anche perché abitiamo nello stesso quartiere. Ho provato di tutto: psi, viaggetti, eccetera. Ma niente da fare. Lui ha un’amica. Appena credo di star meglio e di essermene liberata, ecco che lo incontro casualmente e il tormento riprende. Vorrei capire e ricevere un consiglio da lei.

La risposta


Si direbbe che questa persona sia capitata nella sua vita con un compito ben preciso: quello di toglierle la sua riservatezza negli uomini, intesi come partner sessuali. Però, a quanto pare, non è lui l’eletto della sua vita sentimentale. Lui ha compiuto la sua missione, scuotendola dal suo torpore. Ora tocca a lei integrare questa apertura e metterla a profitto con altre persone, dopo tanti anni di chiusura a incontri e scambi. Lui le ha trasmesso il piacere della condivisione, sia sul piano relazionale che su quello erotico-sessuale. Non lasci che questo regalo vada sprecato! Il mondo è grande.
Insomma, anche un paese può esserlo, così come un quartiere. Di uomini piacenti e che le possono essere di gradimento ce ne sono sicuramente molti. Lei deve solo mantenere l’apertura che ha imparato e vissuto con lui. Continui da sola questo apprendimento. Non si richiuda di nuovo, aspettando altri quarant’anni prima che si presenti qualcuno di intrigante che le ridia lo slancio di aprirsi a una relazione, per non dire alla vita. Si appropri di tutto il positivo che questo incontro ha fatto nascere in lei e lo viva con altre persone che conosce e considera interessanti e attraenti.
È importante che lei si dia questo potere per non rimanere dipendente da una persona che l’ha accompagnata per sei magnifici mesi, ma che poi l’ha lasciata sola. Non faccia viaggi contro di lui per dimenticarlo, per toglierselo dalla testa e dal cuore, ma gli sia grata per il ruolo che ha giocato nella sua vita. E se lo incontra, lo saluti con un sorriso pieno di riconoscenza.
28.05.2017


IL DOSSIER


I fatti e le opinioni
sulle vicende S.Anna
IL DOSSIER

Economia
in ostaggio
di "Prima i nostri"
LA SOLIDARIETÀ


La generosità dei ticinesi
per i pastori delle steppe
L'INCHIESTA


Interrogativi sulle eredità
degli anziani maltrattati
L'INCHIESTA


Meno sesso
a pagamento


POPULISMO
VS POPULISMO
È finito lo scontro
fra destra e sinistra
LE FIRME DEL CAFFÈ
Loretta Napoleoni
Loretta Napoleoni
Approcci differenti
...non funzionerà!
Lorenzo Cremonesi
Lorenzo Cremonesi
I nuovi pirati del mare
sono gli scafisti armati
Guido Olimpio
Guido Olimpio
Terrore continuo...
si onora il Ramadan
Luigi Bonanate
Luigi Bonanate
Il "ciclone Trump"
lascia solo macerie
Mariarosa Mancuso
Mariarosa Mancuso
Premiata a Locarno
la parodia del cinema
Sandro Cattacin
Sandro Cattacin
Gli attributi razzisti
della cronaca nera
Ritanna Armeni
Ritanna Armeni
A Renzi non si perdona
la "rottamazione"
Paolo Bernasconi
Paolo Bernasconi
Non si sfugge
alle nuove regole
Chiara Saraceno
Chiara Saraceno
Disposte a tutto
per i propri figli
Alessandra Comazzi
Alessandra Comazzi
I manicaretti in tv
rischiano il flop
Elisabetta Moro
Elisabetta Moro
Nei menù si trova
la civiltà del domani
Marino Niola
Marino Niola
Lo straniero riassume
tutte le nostre paure
Luca Mercalli
Luca Mercalli
Resta solamente
una sottile speranza
Filippo Facci
Filippo Facci
È un voto politico
che paralizza il Paese
Roberto Alajmo
Roberto Alajmo
La Grande Migrazione
non si fermerà da sola
Roberto Nepoti
Roberto Nepoti
Per un Festival à la page
un'inedita sezione 2.0
Antonio Sciortino
Antonio Sciortino
Le Famiglie vere
eroine nella crisi
Roberto Vacca
Roberto Vacca
La caduta libera
del mito della sicurezza
Andrea Vitali
Andrea Vitali
Zimmer frei

Sfoglia qui il Caffè

E-PAPER aggiornato
dalla domenica pomeriggio

LE INTERVISTE

I protagonisti
della cronaca

ULTIM'ORA
Dall'
Amministrazione
Dalla
Polizia
Ultim'ora
26.06.2017
Notiziario statistico Ustat: Le transazioni immobiliari in Ticino nel primo trimestre 2017
26.06.2017
Notiziario statistico Ustat: Monitoraggio congiunturale: andamento e prospettive di evoluzione dell'economia ticinese, giugno 2017
23.06.2017
L'Ufficio dei lavori sussidiati e degli appalti ha pubblicato la lista delle commesse del Cantone aggiudicate a invito o per incarico diretto superiori a fr. 5000.– [www.ti.ch/commesse]
20.06.2017
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Svizzera e Ticino, maggio 2017
20.06.2017
Pubblicata la statistica finanziaria "i conti dei comuni nel 2015"
14.06.2017
Pubblicato il nuovo sito tematico "Circonvallazione Agno-Bioggio" [www.ti.ch/circonvallazione]
14.06.2017
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale alberghi e ristoranti, Ticino, primo trimestre 2017
07.06.2017
I Servizi del Gran Consiglio hanno provveduto a pubblicare l'Ordine del Giorno della seduta plenaria del 19 giugno prossimo
07.06.2017
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale attività manifatturiere, Ticino, aprile e primo trimestre 2017
06.06.2017
Qualità dell'aria in Ticino: rapporto 2016 [www.ti.ch/aria]
DOMANDE E RISPOSTE

Leggi »

La pubblicità
Per chi vuole
comunicare
con il Caffè
App
"Il Caffè+"
per iPad e iPhone
Scarica »
App
"Il Caffè+"
per Android
Scarica »
Rezzonico
Editore
Tessiner Zeitung
Vai al sito »
Gruppo
Ringier




I video della settimana
Inviate i vostri video a caffe@caffe.ch

Cina:
centinaia
di dispersi
per slavina

Iraq:
morta
giornalista francese
ferita a Mosul

RINGIER

Dufourstrasse 23
8008 Zurigo
Svizzera

info@ringier.com
+41 (0)44 259 61 11

Abo-Service:
0848 880 850

www.ringier.ch