Il presidente della Camera di commercio Glauco Martinetti
Immagini articolo
"Chiedo più coraggio
al nostro parlamento"
CLEMENTE MAZZETTA


La richiesta di moratoria del Ppd sul 5G, la nuova tecnologia, ha stupito il mondo dell’economia, ammette Glauco Martinetti, presidente della Camera di Commercio: "Da sempre chiediamo ai politici di sostenere le condizioni quadro, di avere una fiscalità concorrenziale, di ridurre la burocrazia, di garantire l’accesso alle nuove tecnologie. Non ho capito la mossa da parte un partito come il Ppd rispetto ad una tecnologia che avanza e che è già applicata".
Forse si tratta solo di ricerca di consenso. Non crede?
"Forse. Mi ha fatto invece piacere che un esponente come l’ingegner Bruno Storni, socialista, abbia avuto il coraggio di spiegare che questa essendo una tecnologia già utilizzata non presenta tutti quei problemi paventati".
I socialisti che sono però contrari alla riforma fiscale.
"Ma se il Ticino non si muove con le riforme fiscali, le grandi aziende (vedi il caso Kering) possono andarsene quando vogliono e non si avranno più le risorse per le politiche sociali".
Che dite dunque al Ppd e ai partiti?
"Diciamo che l’immobilismo in campo fiscale non giova al Paese. Le grandi aziende possono delocalizzare velocemente e i grandi contribuenti possono andarsene, così come sono venuti. Se vogliamo mantenere il benessere raggiunto dobbiamo muoverci".
E come, precisamente?
"I temi sono i soliti: occorre riformare la fiscalità ma anche migliorare la mobilità. Poi bisogna ridurre la burocrazia e anche sviluppare l’accesso alle nuove tecnologie. Spero che il parlamento tra qualche mese abbia il coraggio di decidere sui temi importanti rimasti sul tappeto".
Anche sul salario minimo devono darsi una mossa?
"Anche, visto che tocca circa 10mila posti, di cui solo 3.500 residenti. Questo su 210mila posti complessivi. Occorre decidere subito per occuparci degli altri 206.500".
L’economia ticinese sembra però progredire
"Stando all’analisi del Bak di Basilea, l’economia ticinese negli ultimi 10 anni, rispetto al numero degli occupati, al gettito fiscale, ai posti di lavoro, e rispetto anche ai  brevetti registrati, è cresciuta meglio del previsto".
Quindi, guardando avanti, cosa conclude?
"Guardando avanti, nel lungo periodo, osservando che la concorrenza nazionale e internazionale sulla fiscalità è aumentata, concludo che se non ci muoviamo rischiamo di perdere le posizioni che abbiamo raggiunto".

c.m.
16.06.2019


Articoli Correlati

ULTIM'ORA
Dall'
Amministrazione
Dalla
Polizia cantonale
Ultim'ora
18.03.2020
Pubblicazione straordinaria: Decreto esecutivo concernente l’annullamento e il rinvio delle elezioni comunali per il periodo 2020-2024 del 18 marzo 2020
18.03.2020
Notiziario statistico Ustat: Monitoraggio congiunturale, andamento e prospettive di evoluzione dell'economia ticinese, marzo 2020
13.03.2020
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Ticino e Svizzera, febbraio 2020
11.03.2020
Notiziario statistico Ustat: Risultati provvisori della statistica delle transazioni immobiliari, Ticino, quarto trimestre e anno 2019
28.02.2020
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale alberghi e ristoranti, Ticino, gennaio 2020
26.02.2020
I Servizi del Gran Consiglio hanno proceduto alla pubblicazione dell'ordine del giorno della seduta parlamentare del 9 marzo 2020
19.02.2020
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale commercio al dettaglio, Ticino, gennaio 2020
14.02.2020
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Ticino e Svizzera, gennaio 2020
11.02.2020
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale banche, Ticino, gennaio 2020
10.02.2020
Notiziario statistico Ustat: Idrologia, Ticino, quarto trimestre e anno 2019
LE FIRME DEL CAFFÈ
Loretta Napoleoni
Loretta Napoleoni
Se si stampa il denaro
solo per indebitarsi
Lorenzo Cremonesi
Lorenzo Cremonesi
Nello scenario siriano
mani russe e iraniane
Guido Olimpio
Guido Olimpio
Il terrorismo resterà
ancora un pericolo
Luigi Bonanate
Luigi Bonanate
Primavera di tensioni
per quattro leader
Filippo Ceccarelli
Filippo Ceccarelli
Il governo MaZinga
nella crisi dell'Italia
Elisabetta Moro
Elisabetta Moro
Nella tana degli affetti
per sentirci meno soli
Luca Mercalli
Luca Mercalli
Per fermare i virus
aiutiamo l'ambiente
Chiara Saraceno
Chiara Saraceno
Per le famiglie servono
sostegni continuativi


IT Illustrazione
Cover stories
Sfoglia l'archivio »
La lettura
Leggi »
Instant book
Leggi »
I racconti
Leggi »
Altre
pubblicazioni


Per le tue vacanze
scopri il Ticino
Vai al sito »



Vai al sito »



Le infografie




I video della settimana
Inviate i vostri video a caffe@caffe.ch

Coronavirus,
negli Stati uniti
1500 decessi
in appena 24 ore

Francia:
accoltella persone
nel centro
di Romans-sur-Isère

DIREZIONE, REDAZIONE
E PUBBLICITÀ

via B. Luini 19 6600 Locarno
Svizzera

caffe@caffe.ch
+41 (0)91 756 24 00