function iscriviti() {window.open("http://ads.caffe.ch/ppl/","_blank","width=620,"menubar=no","resizable=no","scrollbars=no")};

Le auto
Immagini articolo
Dacia Spring, il veicolo
elettrico più economico
STEFANO PESCIA


Il veicolo elettrico più economico, sul mercato europeo e svizzero, sarà in vendita in autunno, con la batteria inclusa, da 18’990 franchi. La nuova Dacia Spring, lunga 3,74 metri con un passo di 2,42, combina la trazione puramente elettrica con un design elegante e una tecnologia affidabile con una potenza di 33 kW, una coppia massima a 125 Nm e una capacità di carico massimo fino a 30 kW. Per la ricarica della batteria al 100% bastano meno di 14 ore alla presa domestica, 8 e mezzo con il Wallbox e un’ora e mezza con il caricatore da 30 kW. È una vettura agile, robusta, spaziosa e un’autonomia fino a 230 km Wltp (305 km Wltp in città).
La Dacia Spring annuncia una nuova era in cui la mobilità elettrica è accessibile a tutti. Lo spazio si riflette nelle dimensioni compatte, in un equipaggiamento pratico, un’immagine da Suv indipendente e una tecnologia affidabile. Con un peso di 970 kg (di cui 186 kg di batterie), si presenta robusta e spaziosa, un bagagliaio da 290 fino a 1100 litri, i sedili posteriori ribaltati.
Il motore elettrico offre un’autonomia fino a 230 km Wltp (305 km Wltp in città) ed è in grado di raggiungere i 125 km/h (100 km/h in modalità Eco). La Dacia Spring Electric sarà disponibile da autunno, dapprima nella versione confort plus (da franchi 20’490) con navigazione, ricarica dello smartphone integrata, telecamera per la retromarcia, uno schermo tattile da sette pollici e uno da 3,5 per le informazioni numeriche.
Da inizio 2022 si aggiungeranno la versione Business, un modello adatto al car sharing per l’uso condiviso della mobilità elettrica, e un modello di veicolo commerciale, Cargo, per le consegne a zero emissioni.
08.05.2021


Leggi in anteprima
le notizie del Caffè

LE FIRME DEL CAFFÈ
Loretta Napoleoni
Loretta Napoleoni
L'"Obiettivo 2050" è...
carbonio a livello zero
Lorenzo Cremonesi
Lorenzo Cremonesi
"Le navi delle ong
attirano i barconi"
Guido Olimpio
Guido Olimpio
La vita delle confraternite
gira alla roulette del destino
Filippo Ceccarelli
Filippo Ceccarelli
Il governo MaZinga
nella crisi dell'Italia
Luigi Bonanate
Luigi Bonanate
I movimenti verdi europei
colorano la sbiadita politica
Elisabetta Moro
Elisabetta Moro
Un viaggio tra i popoli
sull'idea del nuovo inizio
Luca Mercalli
Luca Mercalli
La protesta dei giovani
dalla piazza vada nelle urne
Chiara Saraceno
Chiara Saraceno
Si pensi anche ai costi
causati da altre limitazioni

IT Illustrazione
Cover stories
Sfoglia l'archivio »
La lettura
Leggi »
Instant book
Leggi »
I racconti
Leggi »
Altre
pubblicazioni


Per le tue vacanze
scopri il Ticino
Vai al sito »



Vai al sito »



Le infografie


I video della settimana
Inviate i vostri video a caffe@caffe.ch

Merkel e Macron:
“Con Ankara
si deve
dialogare”

Armenia,
al voto
dopo
la guerra

DIREZIONE, REDAZIONE
E PUBBLICITÀ

via B. Luini 19 6600 Locarno
Svizzera

caffe@caffe.ch
+41 (0)91 756 24 00