function iscriviti() {window.open("http://ads.caffe.ch/ppl/","_blank","width=620,"menubar=no","resizable=no","scrollbars=no")};

Le auto
Immagini articolo
Un Qashqai cittadino
tutto elettrificato
STEFANO PESCIA


Nella sua terza generazione il Nissan Qashqai (da 38’550 franchi), nasce sulla nuova piattaforma Cmf-C. Il veicolo mantiene e migliora elementi di successo quali il design, le dimensioni compatte, l’abitabilità degli spazi interni, i contenuti tecnologici. Grazie al passo più lungo e all’organizzazione più efficiente e razionale dell’abitacolo offre maggiore spazio agli occupanti. Dimensioni esterne leggermente superiori e quindi un bagagliaio più ampio, 504 litri ( 74 l), tra i migliori della sua categoria.
Tra le novità tecnologiche il sistema di infotainment Nissan Connect con schermo ad alta risoluzione da nove pollici, per accedere a tutte le funzioni di navigazione e un nuovo quadro strumenti multifunzione da 12,3", interamente digitale. L’innovativo Head Up Display da 10,8 pollici, che permette al conducente di mantenere lo sguardo sulla strada, è il più ampio della categoria.
Disponibile per la prima volta su Qashqai, il caricabatteria wireless a 15 W (tra i più potenti nel segmento) per tutti gli smartphone. Nuovo è pure il sistema ProPilot con Navi-link in grado di adattare la velocità del veicolo in base a un’aggiornata serie di collegamenti esterni.
Il nuovo Qashqai è la prima Nissan in Europa con una gamma completamente elettrificata, disponibile con motore benzina 1.3 DiG-T mild hybrid 12 V e l’innovativo ed esclusivo sistema e-Power (motore elettrico e termico).
Il turbo benzina 1.3 DiG-T, è stato ulteriormente migliorato. È disponibile in due livelli di potenza 140 e 158 cavalli, con cambio manuale a sei rapporti o al nuovo cambio Xtronic (solo versioni da 158 cavalli). La trazione 2wd è ottenibile su entrambe le versioni mentre il 4x4 lo è solo sui modelli con Xtronic. La vettura è dotata dell’e-Pedal, che permette di accelerare e frenare utilizzando un solo pedale.
24.04.2021


Leggi in anteprima
le notizie del Caffè

LE FIRME DEL CAFFÈ
Loretta Napoleoni
Loretta Napoleoni
L'"Obiettivo 2050" è...
carbonio a livello zero
Lorenzo Cremonesi
Lorenzo Cremonesi
"Le navi delle ong
attirano i barconi"
Guido Olimpio
Guido Olimpio
La vita delle confraternite
gira alla roulette del destino
Luigi Bonanate
Luigi Bonanate
I movimenti verdi europei
colorano la sbiadita politica
Filippo Ceccarelli
Filippo Ceccarelli
Il governo MaZinga
nella crisi dell'Italia
Elisabetta Moro
Elisabetta Moro
Un viaggio tra i popoli
sull'idea del nuovo inizio
Luca Mercalli
Luca Mercalli
La protesta dei giovani
dalla piazza vada nelle urne
Chiara Saraceno
Chiara Saraceno
Si pensi anche ai costi
causati da altre limitazioni

IT Illustrazione
Cover stories
Sfoglia l'archivio »
La lettura
Leggi »
Instant book
Leggi »
I racconti
Leggi »
Altre
pubblicazioni


Per le tue vacanze
scopri il Ticino
Vai al sito »



Vai al sito »



Le infografie


I video della settimana
Inviate i vostri video a caffe@caffe.ch

Merkel e Macron:
“Con Ankara
si deve
dialogare”

Armenia,
al voto
dopo
la guerra

DIREZIONE, REDAZIONE
E PUBBLICITÀ

via B. Luini 19 6600 Locarno
Svizzera

caffe@caffe.ch
+41 (0)91 756 24 00