Le auto
Immagini articolo
La popolare Mx-5
in versione speciale
STEFANO PESCIA


Il simbolo per eccellenza del successo roadster vola grazie al Dna della passione e della leggerezza e ad una guida sportiva maneggevole e divertente. Dinamica nelle prestazioni e agile nelle curve. Per la Mazda MX-5 il tempo è sempre stato un incentivo per migliorarsi là dove già era forte. Da ben quattro generazioni, i pregi di un prodotto dell’eccellenza firmato da Mazda, ha saputo regalare a migliaia di appassionati un sogno a un prezzo di vendita sempre equilibrato.
Una vettura compatta, a trazione posteriore, nata con un insieme di caratteristiche che si sono dimostrate un successo sin dalla prima generazione. Dal 1989, la roadster più popolare della storia dell’automobile, ha battuto ogni primato della sua categoria: più di 1 milione di unità vendute in tutto il mondo, delle quali oltre 350mila in Europa.
Quest’anno, ancora una volta, la casa giapponese stimola le emozioni, presentando la serie speciale Mazda Mx-5 30th Anniversary, realizzata in 3000 esemplari per tutto il mondo e disponibile con il tetto in tela (da  40’990 franchi) o rigido ad apertura automatica (da 43’900 franchi). Un modello da collezione, numerato, che si presenta speciale anche nel colore della carrozzeria: orange racing. Per garantire prestazioni e sicurezza la "spiderina" si presenta nel modello del giubileo anche con i cerchi in lega in alluminio da 17 pollici, gli ammortizzatori sportivi Bilstein, i freni anteriori a disco con le pinze Bremo e quelli posteriori Nissin (entrambi in colore arancione).
Nell’abitacolo la personalizzazione riprende l’orange racing per i dettagli su portiere, plancia, leva del cambio e sedili "griffati" Recaro. Un modello da collezione che per il nostro mercato è ottenibile con il brillante motore due litri da 184 cavalli, abbinato a un eccellente cambio manuale a sei marce e il differenziale a slittamento limitato.
18.08.2019


ULTIM'ORA
Dall'
Amministrazione
Dalla
Polizia cantonale
Ultim'ora
17.09.2019
Notiziario statistico Ustat: Monitoraggio congiunturale, andamento e prospettive di evoluzione dell'economia ticinese, settembre 2019
11.09.2019
Notiziario statistico Ustat: Le transazioni immobiliari in Ticino nel secondo trimestre 2019
09.09.2019
Notiziario statistico Ustat: Statistica delle abitazioni vuote, Ticino, 1° giugno 2019
04.09.2019
La Segreteria del Gran Consiglio ha provveduto a pubblicare l'Ordine del Giorno della seduta plenaria del 16 settembre prossimo
03.09.2019
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale commercio al dettaglio, Ticino, luglio 2019
02.09.2019
Aggiornati e completati i dati sugli impianti di depurazione delle acque [www.ti.ch/oasi]
30.08.2019
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale alberghi e ristoranti, Ticino, luglio 2019
27.08.2019
Notiziario statistico Ustat: Popolazione residente permanente, Ticino, 2018
22.08.2019
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Ticino e Svizzera, luglio 2019
22.08.2019
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale costruzioni, Ticino, luglio 2019
LE FIRME DEL CAFFÈ
Loretta Napoleoni
Loretta Napoleoni
La Groenlandia fa gola
alla Cina e all'America
Lorenzo Cremonesi
Lorenzo Cremonesi
I migranti in Libia
come arma di ricatto
Guido Olimpio
Guido Olimpio
Killer, boss e agguati
al clan dei marsigliesi
Filippo Ceccarelli
Filippo Ceccarelli
Il governo MaZinga
nella crisi dell'Italia
Luigi Bonanate
Luigi Bonanate
Primavera di tensioni
per quattro leader
Elisabetta Moro
Elisabetta Moro
Onda verde e giovane
delle nuove generazioni
Luca Mercalli
Luca Mercalli
"Senza una svolta
ci sarà un'estinzione"
Chiara Saraceno
Chiara Saraceno
Per le famiglie servono
sostegni continuativi


La copertina
Cover stories
Sfoglia l'archivio »
La lettura
Leggi »
Instant book
Leggi »
I racconti
Leggi »
Altre
pubblicazioni


Per le tue vacanze
scopri il Ticino
Vai al sito »



Vai al sito »



Le infografie





I video della settimana
Inviate i vostri video a caffe@caffe.ch

Ecofin: frenata
sulla revisione
delle regole
fiscali

Trump conferma:
ucciso il figlio
di Osama
Bin Laden

DIREZIONE, REDAZIONE
E PUBBLICITÀ

via B. Luini 19 6600 Locarno
Svizzera

caffe@caffe.ch
+41 (0)91 756 24 00