Le auto
Immagini articolo
Occhi a mandorla
per le auto Volvo
STEFANO PESCIA


Entro il 2025, la metà di tutti i veicoli venduti dalla Volvo saranno alimentati esclusivamente da un motore elettrico. A partire dal prossimo anno tutte le nuove serie avranno una versione mild-hybrid, un modello ibrido plug-in o uno alimentato esclusivamente a corrente elettrica.
A questi obiettivi si aggiunge la Cina, il mercato chiave dell’azienda svedese, per la fabbricazione del nuovo marchio di auto elettriche ad alte prestazioni Polestar nello stabilimento produttivo a Chengdu. Una nuova strategia aziendale che assicura a Volvo una posizione di forza in Cina, il principale mercato per i veicoli elettrici. Il governo cinese prevede infatti che a partire dal 2025 circa il 20% di tutte le auto vendute sarà alimentato da motori alternativi. Un dato che secondo le stime ufficiali si tradurrebbe in oltre sette milioni di unità vendute.
Il futuro elettrico della Cina è anche il futuro elettrico di Volvo Cars. La nuova era è iniziata con questo primo modello di automobile ad emissioni zero ad alte prestazioni. È disponibile in diciotto mercati tra i quali anche la Svizzera, a un prezzo di riferimento di circa 185mila franchi.  Le Polstar 1 saranno proposte con una innovativa formula di abbonamento. Si pagherà una rata fissa mensile che copre tutti i normali costi di un’automobile. Le persone interessate alla vettura che non vogliono servirsi dell’abbonamento possono comunque optare per l’acquisto. È possibile prenotare la vettura versando un acconto completamente rimborsabile con il quale ci si assicura un posto nella lista di attesa.
Questa Gt Coupé con Electric Performance Hybrid genera una potenza di 600 cavalli.  In modalità elettrica, ha un’autonomia di 150 chilometri. Dati che indicano che questa nuova marca di lusso è un’anteprima che supera qualsiasi altro veicolo ibrido oggi presente sul mercato mondiale.
In futuro Polestar amplierà la propria gamma di veicoli con l’aggiunta dei modelli elettrici a batteria. Già nel 2019 verrà presentata la prossima creazione, la Polestar 2, un modello di media cilindrata completamente elettrico, che si trova ancora in fase di sviluppo. A questa seguirà la Polestar 3, uno spettacolare Suv elettrico dalle linee aerodinamiche la cui progettazione si trova già ad uno stadio avanzato.

s.p.
03.06.2018


LO STUDIO

La qualità
dei media svizzeri
IL DOSSIER


La contestata
legge di polizia
IL DOSSIER


Rimborsopoli
IL DOSSIER


Le polemiche
sul Cardiocentro
IL DOSSIER


La passerella
sul Verbano
IL DOSSIER


Microplastiche
piaga dei laghi
GRANDANGOLO

"La nostra vita?
Un percorso a ostacoli"
L'INCHIESTA

I morti sulle strade
sono calati da 97 a 15
L'IMMAGINE

Una settimana
un'immagine
LE PAROLE

di Franco Zantonelli

Ci sono quelli convinti
che il sushi sia vegetariano
LE FIRME DEL CAFFÈ
Loretta Napoleoni
Loretta Napoleoni
La guerra di Trump
e il sorpasso cinese
Lorenzo Cremonesi
Lorenzo Cremonesi
Scacco a Tripoli
in quattro mosse
Guido Olimpio
Guido Olimpio
Il muro di Trump
contro gang e miseria
Mariarosa Mancuso
Mariarosa Mancuso
Dramma e commedia
al Festival di Locarno
Luigi Bonanate
Luigi Bonanate
Primavera di tensioni
per quattro leader
Chiara Saraceno
Chiara Saraceno
Per le famiglie servono
sostegni continuativi
Elisabetta Moro
Elisabetta Moro
Londra celebra Quant
la "madre" della mini
Luca Mercalli
Luca Mercalli
Siccità, piogge e uragani
nel sordo allarme clima
ULTIM'ORA
Dall'
Amministrazione
Dalla
Polizia
Ultim'ora
17.05.2019
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale costruzioni, Ticino, aprile 2019
14.05.2019
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale banche, Ticino, aprile 2019
14.05.2019
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Ticino e Svizzera, aprile 2019
10.05.2019
Notiziario statistico Ustat: Idrologia, Ticino, primo trimestre 2019
19.04.2019
La Segreteria del Gran Consiglio ha provveduto a pubblicare l'Ordine del Giorno della seduta costitutiva del 2 maggio prossimo
15.04.2019
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Ticino e Svizzera, marzo 2019
12.04.2019
Pubblicato il Rendiconto 2018 del Consiglio di Stato
12.04.2019
Pubblicato il rendiconto 2018 del Consiglio della magistratura
08.04.2019
Online la Città dei mestieri della Svizzera Italiana, con informazioni e aggiornamenti sui lavori in corso verso l'apertura
03.04.2019
Il divieto assoluto di accendere fuochi all'aperto è revocato a partire da mercoledì 3 aprile 2019 alle ore 10:00. Si ricorda che restano in vigore le prescrizioni generali definite dal Regolamento di applicazione dell'Ordinanza contro l'inquinamento atmosferico (ROIAT)

Sfoglia qui il Caffè

E-PAPER aggiornato
dalla domenica pomeriggio

La pubblicità
Per chi vuole
comunicare
con il Caffè
App
"Il Caffè+"
per iPad e iPhone
Scarica »
App
"Il Caffè+"
per Android
Scarica »
Rezzonico
Editore
Tessiner Zeitung
Vai al sito »



I video della settimana
Inviate i vostri video a caffe@caffe.ch

Europeisti
in marcia
con Tusk
e Weber

Rabbia
in Venezuela
per il carburante
che non c’è