function iscriviti() {window.open("http://ads.caffe.ch/ppl/","_blank","width=620,"menubar=no","resizable=no","scrollbars=no")};
La diffusione del contagio nel mondo
Immagini articolo
Non si ferma l'infezione
in Italia mille infettati
MAURO SPIGNESI


Oltre 80mila casi registrati in tutto il mondo, in gran parte in Cina, quasi 40mila persone ricoverate negli ospedali e poco meno di tremila morti. Il bilancio da dicembre a oggi del coronavirus cresce. E se nelle "zone rosse" cinesi , dove era stato registrato il picco di contagi, sembra che il virus abbia allentato la morsa, l’infezione si sta propagando in altri Paesi. Persino a Montecarlo, dove una persona è risultata positiva. Un primo caso confermato è stato rivelato anche dall’autorità sanitarie del Qatar: un uomo di 36 anni, rimpatriato dall’Iran. Ed erano stati in Italia, nel nord precisamente, i tre pazienti trovati positivi in Messico.
E proprio l’Italia, dove l’emergenza prosegue, il numero di persone affette da Covid-19 è cresciuto sino a raggiungere quota 1.128 dall’inizio dell’epidemia. Le vittime sono state 29 mentre sono decine e decine i pazienti tornati a casa guariti dopo il ricovero in ospedale (una sessantina solo in Lombardia). Intanto il governo italiano, in accordo con le Regioni, ha deciso di lasciare chiuse le scuole in Lombardia, Veneto ed Emilia Romagna (riaprono invece in Liguria e a breve in Piemonte), almeno sino all’8 marzo. Rinviati o annullati grandi eventi, compresi convegni e concerti. Rinviate anche alcune partite del massimo campionato di calcio, la serie A.
01.03.2020


Leggi in anteprima
le notizie del Caffè

ULTIM'ORA
Dall'
Amministrazione
Dalla
Polizia cantonale
Ultim'ora
20.05.2020
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale alberghi e ristoranti, Ticino, aprile 2020
15.05.2020
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Ticino e Svizzera, aprile 2020
13.05.2020
I Servizi del Gran Consiglio hanno proceduto alla pubblicazione dell'ordine del giorno della seduta parlamentare del 25 maggio 2020
12.05.2020
Notiziario statistico Ustat: Idrologia, Ticino, primo trimestre 2020
12.05.2020
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale commercio al dettaglio, Ticino, aprile 2020
08.05.2020
Notiziario statistico Ustat: Dati settimanali provvisori sui decessi, Ticino e Svizzera, stato al 5.5.2020
06.05.2020
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale attività manifatturiere, Ticino, aprile 2020
06.05.2020
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale banche, Ticino, aprile 2020
06.05.2020
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale costruzioni, Ticino, aprile 2020
30.04.2020
Pubblicato il Rendiconto 2019 del Consiglio di Stato
LE FIRME DEL CAFFÈ
Loretta Napoleoni
Loretta Napoleoni
Ripartenza a singhiozzo
e borse poco indicative
Lorenzo Cremonesi
Lorenzo Cremonesi
Nello scenario siriano
mani russe e iraniane
Guido Olimpio
Guido Olimpio
Il braccio del Sultano
"allunga" il suo potere
Filippo Ceccarelli
Filippo Ceccarelli
Il governo MaZinga
nella crisi dell'Italia
Luigi Bonanate
Luigi Bonanate
Primavera di tensioni
per quattro leader
Elisabetta Moro
Elisabetta Moro
Nella tana degli affetti
per sentirci meno soli
Luca Mercalli
Luca Mercalli
Per fermare i virus
aiutiamo l'ambiente
Chiara Saraceno
Chiara Saraceno
Per le famiglie servono
sostegni continuativi

IT Illustrazione
Cover stories
Sfoglia l'archivio »
La lettura
Leggi »
Instant book
Leggi »
I racconti
Leggi »
Altre
pubblicazioni


Per le tue vacanze
scopri il Ticino
Vai al sito »



Vai al sito »



Le infografie


I video della settimana
Inviate i vostri video a caffe@caffe.ch

Notte
di violenze
nelle città
statunitensi

La lenta
ripartenza
della cultura
europea

DIREZIONE, REDAZIONE
E PUBBLICITÀ

via B. Luini 19 6600 Locarno
Svizzera

caffe@caffe.ch
+41 (0)91 756 24 00