Fuori dal coro
Immagini articolo
Discutere di migranti
scordando la pancia
GIÒ REZZONICO


La questione della migrazione costituisce uno dei problemi più spinosi del secolo che stiamo vivendo e infervora le discussioni. Alcuni schieramenti politici costruiscono le proprie fortune elettorali con atteggiamenti di assoluta chiusura e intransigenza verso questa tematica. Spesso il confronto è basato su questioni irrazionali, di pancia. Come portare questo dibattito su un piano razionale? La Confederazione ci sta provando, finanziando una ricerca ad ampio raggio su varie questioni giuridiche, economiche e sociali che riguardano la migrazione. Nel 2014 ha infatti concesso un credito di 17,2 milioni di franchi all’Università di Neuchâtel per coordinare un progetto nazionale sui vari aspetti della migrazione. I finanziamenti sono rinnovabili a distanza di quattro anni per un massimo di altri due quadrienni e quindi per un totale di ricerca di 12 anni. L’iniziativa coinvolge una settantina di studiosi, suddivisi in 19 team di ricerca e otto istituti universitari elvetici: Neuchâtel, Basilea, Berna, Friborgo, Ginevra, Losanna, Lucerna e Zurigo. Il programma di ricerca, che si intitola "on the move", "è diventato una straordinaria macchina di scambi e una fucina di creatività - osserva soddisfatto il suo dinamico direttore Gianni D’Amato - e funzioniamo ormai come una vera azienda". L’obiettivo è quello di capire come è cambiata rispetto al passato e come sta mutando la migrazione tenendo conto dei suoi impatti sociali che hanno provocato e provocano tuttora conflitti nella popolazione e nel mondo politico. "La grande sfida - prosegue D’Amato – sarà poi quella di comunicare al grande pubblico, utilizzando tutte le piattaforme informative disponibili, i risultati della ricerca per contribuire a portare su un piano razionale il dibattito sulla migrazione. Finora ci siamo limitati a comunicare con il mondo della ricerca, ma in futuro speriamo di partecipare al dibattito pubblico sul tema fornendo un apporto costruttivo".
Ed i primi risultati della ricerca sono già palpabili. A partire da quest’estate infatti verranno pubblicati online una serie di dati elaborati dal demografo Philippe Wanner in collaborazione con l’Ufficio federale di statistica, che forniranno una prima radiografia dell’attuale migrazione: nazionalità, età, grado di formazione, situazione familiare, attività professionale, percorso integrativo, durata del soggiorno.
Un secondo contributo concreto, che si potrà pure consultare online, riguarda invece le leggi e le procedure cantonali vigenti nelle diverse regioni elvetiche. Per evitare la difficoltà di consultare testi ostici verranno forniti brevi riassunti delle varie procedure. Interessante notare come per esempio nel campo delle naturalizzazioni - osserva il capoprogetto Jean-Thomas Arrighi - le differenze esistenti tra le leggi e le pratiche vigenti nei cantoni svizzeri, a causa del nostro sistema federalista, sono simili a quelle che si riscontrano tra Stati diversi a livello europeo. Senza dimenticare, concludono i ricercatori, che la legislazione federale in materia prevede le condizioni più restrittive di tutta l’Europa occidentale (per saperne di più: http://nccr-onthemove.ch/home/).
16.07.2017


IL DOSSIER


Le carte segrete
dello scandalo Argo1
IL DOSSIER


I fatti e le opinioni
sulle vicende S.Anna
IL DOSSIER

Economia
in ostaggio
di "Prima i nostri"
LA SOLIDARIETÀ


La generosità dei ticinesi
per i pastori delle steppe
L'INCHIESTA


Interrogativi sulle eredità
degli anziani maltrattati
L'INCHIESTA


Meno sesso
a pagamento


POPULISMO
VS POPULISMO
È finito lo scontro
fra destra e sinistra
LE FIRME DEL CAFFÈ
Loretta Napoleoni
Loretta Napoleoni
L'economia riprende
ma la paura rimane
Lorenzo Cremonesi
Lorenzo Cremonesi
I nuovi pirati del mare
sono gli scafisti armati
Guido Olimpio
Guido Olimpio
Il dialogo possibile
fra Corea e Usa
Luigi Bonanate
Luigi Bonanate
L'Europa dia più soldi
per aiutare i migranti
Mariarosa Mancuso
Mariarosa Mancuso
Premiata a Locarno
la parodia del cinema
Sandro Cattacin
Sandro Cattacin
Gli attributi razzisti
della cronaca nera
Ritanna Armeni
Ritanna Armeni
A Renzi non si perdona
la "rottamazione"
Paolo Bernasconi
Paolo Bernasconi
Non si sfugge
alle nuove regole
Chiara Saraceno
Chiara Saraceno
Disposte a tutto
per i propri figli
Alessandra Comazzi
Alessandra Comazzi
I manicaretti in tv
rischiano il flop
Elisabetta Moro
Elisabetta Moro
Nei menù si trova
la civiltà del domani
Marino Niola
Marino Niola
Lo straniero riassume
tutte le nostre paure
Luca Mercalli
Luca Mercalli
Resta solamente
una sottile speranza
Filippo Facci
Filippo Facci
È un voto politico
che paralizza il Paese
Roberto Alajmo
Roberto Alajmo
La Grande Migrazione
non si fermerà da sola
Roberto Nepoti
Roberto Nepoti
Per un Festival à la page
un'inedita sezione 2.0
Antonio Sciortino
Antonio Sciortino
Le Famiglie vere
eroine nella crisi
Roberto Vacca
Roberto Vacca
La caduta libera
del mito della sicurezza
Andrea Vitali
Andrea Vitali
Zimmer frei

Sfoglia qui il Caffè

E-PAPER aggiornato
dalla domenica pomeriggio

LE INTERVISTE

I protagonisti
della cronaca

ULTIM'ORA
Dall'
Amministrazione
Dalla
Polizia
Ultim'ora
18.08.2017
Aggiornati i dati sulla qualità igienica delle acque di balneazione rilevati dal Laboratorio cantonale [www.ti.ch/oasi]
27.07.2017
Avviso di prudenza del 27.07.2017 nell'accensione di fuochi commemorativi e d'artificio per i festeggiamenti del 1° agosto 2017 [www.ti.ch/incendi-boschivi]
25.07.2017
La Documentazione regionale ticinese (DRT) ha pubblicato un nuovo dossier sulla caccia e pesca in Ticino
20.07.2017
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Svizzera e Ticino, giugno 2017
18.07.2017
Giornate informative obbligatorie 2017
07.07.2017
Aggiornato l'elenco dei tecnici riconosciuti della polizia del fuoco [www.ti.ch/edilizia]
03.07.2017
Quinto/Cascina Rosserrora - coordinate 696/150 - Predazione 1 capra
30.06.2017
Notiziario statistico Ustat: Movimento naturale della popolazione, Ticino, 2016
26.06.2017
Notiziario statistico Ustat: Le transazioni immobiliari in Ticino nel primo trimestre 2017
26.06.2017
Notiziario statistico Ustat: Monitoraggio congiunturale: andamento e prospettive di evoluzione dell'economia ticinese, giugno 2017
DOMANDE E RISPOSTE

Leggi »

La pubblicità
Per chi vuole
comunicare
con il Caffè
App
"Il Caffè+"
per iPad e iPhone
Scarica »
App
"Il Caffè+"
per Android
Scarica »
Rezzonico
Editore
Tessiner Zeitung
Vai al sito »
Gruppo
Ringier




I video della settimana
Inviate i vostri video a caffe@caffe.ch

G20:
corteo pacifico
contro
le violenze

Ankara-Istanbul:
opposizione
in marcia
per la giustizia

RINGIER

Dufourstrasse 23
8008 Zurigo
Svizzera

info@ringier.com
+41 (0)44 259 61 11

Abo-Service:
0848 880 850

www.ringier.ch