Il caso della Avancon di Riazzino, industria innovativa
"Esportiamo in Cina,
andiamo a gofie vele
ANDREA BERTAGNI


I cinesi? A differenza di quello che si potrebbe pensare sono interessati a una qualità e una precisione molto elevate". Christian Dürst, direttore della Avancon di Riazzino, azienda che produce sistemi di movimentazione delle merci per la logistica, è sincero e realista allo stesso tempo. "È da circa un anno che esportiamo in Cina - spiega - e a tutti gli effetti si tratta di un mercato molto interessante, soprattutto nel settore dell’e-commerce che sta crescendo ad alti livelli".
Commerciare con Pechino non è comunque da tutti. Oltre alle già citate qualità e precisione, serve anche una grande dose di innovazione. "Molto importante, anzi basilare, è investire nella tecnologia - afferma Dürst - essere cioè sempre un passo avanti, altrimenti si rischia di essere copiati, anche se si hanno i brevetti, e nei fatti questo significa rimanere indietro, se non addirittura rischiare di chiudere". Nata 5 anni fa come start-up, oggi Avancon, 25 collaboratori, il 90% dei quali residenti, non sembra però avere problemi in questo campo. Tanto più che i suoi prodotti, sviluppati da Dieter Specht, fondatore del Gruppo Interroll a Riazzino in uno stabilimento di 4mila metri quadri, sono esportati anche in India, Corea, Stati Uniti e Taiwan. "Vendere in Cina non è così complicato come si potrebbe pensare - continua Dürst -, anche se alla prima esperienza avere un partner sul quale appoggiarsi che conosce il mercato può essere un valido aiuto". Dopodiché Dürst non ha dubbi. "Si tratta di un’esperienza positiva sotto tutti i punti di vista: i nostri clienti sono seri e tutto sta andando a meraviglia".
Vero è che non si entra nel mercato cinese da un giorno all’altro, anche se con la Svizzera Pechino ha rapporti commerciali privilegiati rispetto ad altre Nazioni, non soltanto europee.

an.b.
02.06.2019



ULTIM'ORA
Dall'
Amministrazione
Dalla
Polizia cantonale
Ultim'ora
18.03.2020
Pubblicazione straordinaria: Decreto esecutivo concernente l’annullamento e il rinvio delle elezioni comunali per il periodo 2020-2024 del 18 marzo 2020
18.03.2020
Notiziario statistico Ustat: Monitoraggio congiunturale, andamento e prospettive di evoluzione dell'economia ticinese, marzo 2020
13.03.2020
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Ticino e Svizzera, febbraio 2020
11.03.2020
Notiziario statistico Ustat: Risultati provvisori della statistica delle transazioni immobiliari, Ticino, quarto trimestre e anno 2019
28.02.2020
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale alberghi e ristoranti, Ticino, gennaio 2020
26.02.2020
I Servizi del Gran Consiglio hanno proceduto alla pubblicazione dell'ordine del giorno della seduta parlamentare del 9 marzo 2020
19.02.2020
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale commercio al dettaglio, Ticino, gennaio 2020
14.02.2020
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Ticino e Svizzera, gennaio 2020
11.02.2020
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale banche, Ticino, gennaio 2020
10.02.2020
Notiziario statistico Ustat: Idrologia, Ticino, quarto trimestre e anno 2019
LE FIRME DEL CAFFÈ
Loretta Napoleoni
Loretta Napoleoni
Se si stampa il denaro
solo per indebitarsi
Lorenzo Cremonesi
Lorenzo Cremonesi
Nello scenario siriano
mani russe e iraniane
Guido Olimpio
Guido Olimpio
Il terrorismo resterà
ancora un pericolo
Filippo Ceccarelli
Filippo Ceccarelli
Il governo MaZinga
nella crisi dell'Italia
Luigi Bonanate
Luigi Bonanate
Primavera di tensioni
per quattro leader
Elisabetta Moro
Elisabetta Moro
Nella tana degli affetti
per sentirci meno soli
Luca Mercalli
Luca Mercalli
Per fermare i virus
aiutiamo l'ambiente
Chiara Saraceno
Chiara Saraceno
Per le famiglie servono
sostegni continuativi


IT Illustrazione
Cover stories
Sfoglia l'archivio »
La lettura
Leggi »
Instant book
Leggi »
I racconti
Leggi »
Altre
pubblicazioni


Per le tue vacanze
scopri il Ticino
Vai al sito »



Vai al sito »



Le infografie




I video della settimana
Inviate i vostri video a caffe@caffe.ch

Coronavirus,
negli Stati uniti
1500 decessi
in appena 24 ore

Francia:
accoltella persone
nel centro
di Romans-sur-Isère

DIREZIONE, REDAZIONE
E PUBBLICITÀ

via B. Luini 19 6600 Locarno
Svizzera

caffe@caffe.ch
+41 (0)91 756 24 00