function iscriviti() {window.open("http://ads.caffe.ch/ppl/","_blank","width=620,"menubar=no","resizable=no","scrollbars=no")};




Il diario
Un requisito per la sanità
è anche consumare meno
GIUSEPPE ZOIS


Caro Diario,
nel desertificarsi dell’ambiente sociale e spirituale, cui ha dato una dura botta aggiuntiva l’epidemia ora rimontante, si avverte sempre più acuta la carenza di personalità di carisma. Siamo in tempi aridi di testimoni coerenti nel dire e nel fare ciò che la coscienza indica come Valori, non solo personali ma anche pubblici, civili e morali, trasparenti. La cornice del presente racchiude un quadro che pare alquanto povero. La santità è una di quelle parole davanti alle quali si avverte naturale il bisogno di stare a capo chino per la grandezza di chi l’ha interpretata.
CI PORTIAMO dentro gli echi di una civiltà consumistica, fatta di apparire e di avere più che di essere e di ideali. Ci servono persone capaci di trasmettere - seguendo la bussola delle loro esistenze - nostalgia della voce di Dio. La società è lo specchio dei giorni e i giorni sembrano popolati solo da effimere stelline che orientano fugaci mode e tendenze. La cronaca non si applica nella ricerca di costruttori di speranza, di dedizione e donazione al prossimo.
IL FRATE dei cenciaioli, l’Abbé Pierre, che forse non sarà mai fatto santo, diceva che la santità è fare ciò che il Vangelo insegna. Il "rivoluzionario della spazzatura" ha creato una rete concreta di 300 comunità di accoglienza per i diseredati in una trentina di Paesi. I nostri cimiteri sono pieni di santi, che non sono canonizzati e non arrivano agli altari, ma sono figure esemplari per le loro virtù credute e praticate. La santità non ama il clamore, i trionfalismi.
AD ASSISI, con un iter insolitamente veloce, hanno fatto prima venerabile, poi beato (sabato 10 ottobre) Carlo Acutis, un ragazzo di 15 anni, morto nel 2006 di leucemia fulminante. "Con i jeans e le Nike ai piedi, entra in paradiso", ha scritto l’inviato di un grande giornale riferendo di tremila persone accorse, numero ritenuto esiguo data "l’enorme devozione che il giovane raccoglie in ogni parte del mondo". Senza il coronavirus, "qui si sarebbero riversati in milioni", ha poi aggiunto citando gli organizzatori e senza una virgola di esitazione per l’iperbolica cifra (in una regione che non arriva al milione di abitanti).
"SANTO DEI MILLENNIALS", "influencer di Dio" e "patrono del web": così è stato celebrato il ragazzo con frettolosa enfasi per la sua abilità nel maneggiare gli algoritmi e nel creare siti e blog con i quali far viaggiare i miracoli eucaristici. Nessuno vuol togliere niente ai meriti del nuovo beato, ma la santità chiede anche misura. Piccola osservazione di transenna: per fare beato uno come Papa Giovanni XXIII, già riconosciuto tale universalmente, ci sono voluti 37 anni e per farlo santo altri 14.
17.10.2020


Leggi in anteprima
le notizie del Caffè

ULTIM'ORA
Dall'
Amministrazione
Dalla
Polizia cantonale
Ultim'ora
19.11.2020
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale alberghi e ristoranti, Ticino, ottobre 2020
13.11.2020
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale commercio al dettaglio, Ticino, ottobre 2020
11.11.2020
I Servizi del Gran Consiglio hanno proceduto alla pubblicazione dell'ordine del giorno della seduta parlamentare del 23 novembre 2020
10.11.2020
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Ticino e Svizzera, ottobre 2020
10.11.2020
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale attività manifatturiere, Ticino, ottobre 2020
06.11.2020
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale banche, Ticino, ottobre 2020
05.11.2020
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale costruzioni, Ticino, ottobre 2020
30.10.2020
Notiziario statistico Ustat: Idrologia, Ticino, terzo trimestre 2020
28.10.2020
I Servizi del Gran Consiglio hanno provveduto a pubblicare l'Ordine del Giorno della seduta plenaria del 9 novembre prossimo
13.10.2020
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Ticino e Svizzera, settembre 2020
LE FIRME DEL CAFFÈ
Loretta Napoleoni
Loretta Napoleoni
Il trionfo di Biden
in un Paese dilaniato
Guido Olimpio
Guido Olimpio
La perenne infinita attesa
per l'attacco all'Occidente
Lorenzo Cremonesi
Lorenzo Cremonesi
Nello scenario siriano
mani russe e iraniane
Luigi Bonanate
Luigi Bonanate
Primavera di tensioni
per quattro leader
Filippo Ceccarelli
Filippo Ceccarelli
Il governo MaZinga
nella crisi dell'Italia
Elisabetta Moro
Elisabetta Moro
Tormentati e solitari,
animati dalla genialità
Luca Mercalli
Luca Mercalli
Abbiamo appena dieci anni
per evitare una catastrofe
Chiara Saraceno
Chiara Saraceno
Si pensi anche ai costi
causati da altre limitazioni

IT Illustrazione
Cover stories
Sfoglia l'archivio »
La lettura
Leggi »
Instant book
Leggi »
I racconti
Leggi »
Altre
pubblicazioni


Per le tue vacanze
scopri il Ticino
Vai al sito »



Vai al sito »



Le infografie


I video della settimana
Inviate i vostri video a caffe@caffe.ch

Thailandia:
nuove
proteste
a Bangkok

Piovono razzi
su Kabul.
Sospetti
sui talebani

DIREZIONE, REDAZIONE
E PUBBLICITÀ

via B. Luini 19 6600 Locarno
Svizzera

caffe@caffe.ch
+41 (0)91 756 24 00