function iscriviti() {window.open("http://ads.caffe.ch/ppl/","_blank","width=620,"menubar=no","resizable=no","scrollbars=no")};




Il museo olandese Den Bosch sulla svastica di Bossard
"È un'opera spettacolare
ma dev'essere spiegata"
NATASCHA FIORETTI


A settembre dello scorso anno il museo di design Den Bosch in Olanda, è stato al centro dell’attenzione per l’inaugurazione della mostra sul design nel Terzo Reich. La prima retrospettiva di questo genere che mirava a mettere in luce e al tempo stesso invitava a riflettere sul ruolo che il design ha avuto nello sviluppo e nella diffusione dell’ideologia del male nazista. Tom de Rijk, direttore del museo olandese di design Den Bosch, si dice d’accordo di non rimuovere la svastica ma di contestualizzare e spiegare con chiarezza l’opera. "C’è un detto del direttore di un istituto culturale ad Amsterdam: ‘Nessuno diventerà mai un nazista guardando una svastica’. L’opera di Bossard è spettacolare ed una preziosa testimonianza dell’architettura moderna del suo tempo. Non va toccata ma il museo deve impegnarsi a contestualizzarla e a spiegarla bene al pubblico".
Tornando alla sua mostra racconta: "Ci siamo impegnati perchè le persone comprendessero come sono nati i simboli nazisti. Molti erano il risultato di immagini già esistenti nella cultura tedesca, oggetti culturali classici, un certo Heimatstil coniugato con elementi moderni per attecchire nell’immaginario collettivo delle persone. Attraverso questi simboli e oggetti di design abbiamo voluto sottolineare come il nazionalsocialismo sia stata un’ideologia razzista che nel design ha trovato una concretezza espressiva". E a proposito della numerosa partecipazione del pubblico dice: "Bello vedere anziani e giovani visitare insieme la mostra".
17.10.2020


Leggi in anteprima
le notizie del Caffè

ULTIM'ORA
Dall'
Amministrazione
Dalla
Polizia cantonale
Ultim'ora
19.11.2020
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale alberghi e ristoranti, Ticino, ottobre 2020
13.11.2020
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale commercio al dettaglio, Ticino, ottobre 2020
11.11.2020
I Servizi del Gran Consiglio hanno proceduto alla pubblicazione dell'ordine del giorno della seduta parlamentare del 23 novembre 2020
10.11.2020
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Ticino e Svizzera, ottobre 2020
10.11.2020
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale attività manifatturiere, Ticino, ottobre 2020
06.11.2020
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale banche, Ticino, ottobre 2020
05.11.2020
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale costruzioni, Ticino, ottobre 2020
30.10.2020
Notiziario statistico Ustat: Idrologia, Ticino, terzo trimestre 2020
28.10.2020
I Servizi del Gran Consiglio hanno provveduto a pubblicare l'Ordine del Giorno della seduta plenaria del 9 novembre prossimo
13.10.2020
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Ticino e Svizzera, settembre 2020
LE FIRME DEL CAFFÈ
Loretta Napoleoni
Loretta Napoleoni
Il trionfo di Biden
in un Paese dilaniato
Guido Olimpio
Guido Olimpio
La perenne infinita attesa
per l'attacco all'Occidente
Lorenzo Cremonesi
Lorenzo Cremonesi
Nello scenario siriano
mani russe e iraniane
Luigi Bonanate
Luigi Bonanate
Primavera di tensioni
per quattro leader
Filippo Ceccarelli
Filippo Ceccarelli
Il governo MaZinga
nella crisi dell'Italia
Elisabetta Moro
Elisabetta Moro
Tormentati e solitari,
animati dalla genialità
Luca Mercalli
Luca Mercalli
Abbiamo appena dieci anni
per evitare una catastrofe
Chiara Saraceno
Chiara Saraceno
Si pensi anche ai costi
causati da altre limitazioni

IT Illustrazione
Cover stories
Sfoglia l'archivio »
La lettura
Leggi »
Instant book
Leggi »
I racconti
Leggi »
Altre
pubblicazioni


Per le tue vacanze
scopri il Ticino
Vai al sito »



Vai al sito »



Le infografie


I video della settimana
Inviate i vostri video a caffe@caffe.ch

Thailandia:
nuove
proteste
a Bangkok

Piovono razzi
su Kabul.
Sospetti
sui talebani

DIREZIONE, REDAZIONE
E PUBBLICITÀ

via B. Luini 19 6600 Locarno
Svizzera

caffe@caffe.ch
+41 (0)91 756 24 00