function iscriviti() {window.open("http://ads.caffe.ch/ppl/","_blank","width=620,"menubar=no","resizable=no","scrollbars=no")};





Più segnalazioni su violenze a bimbi e adolescenti
Quasi 400 le denunce
per la pedofilia in Rete
MAURO SPIGNESI


Le segnalazioni sono state oltre ottocento. Le denunce raccolte dalla polizia federale solo l’anno scorso sono cresciute al ritmo di oltre una al giorno (393 complessivamente). Perché se da un lato c’è la pedofilia "classica", da tempo sta crescendo un altro fenomeno. Un fenomeno preoccupante, quello della pedofilia che viaggia su Internet, attraverso foto, filmati e altro materiale che viene immesso in chat e siti in Rete. Questo è il terzo reato più diffuso nella categoria della criminalità informatica. Un reato complicato da perseguire perché deve fare i conti con la vastità del web, costringe gli investigatori a compiere lunghe ricerche internazionali, i magistrati a richiedere rogatorie con Paesi dell’Est o dell’Asia non sempre collaborativi.
Proprio recentemente il Consiglio federale ha deciso di valutare misure giuridiche e tecniche per contrastare il fenomeno. Dopo le denunce, gli investigatori scoprono infatti sempre una infinità di materiale. E, come ha rilevato Rosmarie Quadranti, la consigliera nazionale che su questo delicato tema ha presentato un’iniziativa a Berna, il materiale digitale è prodotto dagli stessi minori. Bimbi e adolescenti costretti a riprendersi con il cellulare da persone adulte con profili falsi in Rete. Per questo a genitori e scuola è richiesta un’attenzione molto alta.
17.11.2019


Articoli Correlati
Leggi in anteprima
le notizie del Caffè

ULTIM'ORA
Dall'
Amministrazione
Dalla
Polizia cantonale
Ultim'ora
27.07.2020
Notiziario statistico Ustat: Idrologia, Ticino, secondo trimestre 2020
23.07.2020
Attivato il sito dell’Ufficio del controlling e degli studi universitari
13.07.2020
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Ticino e Svizzera, giugno 2020
06.07.2020
Notiziario statistico Ustat: Movimento naturale della popolazione, Ticino, 2019
17.06.2020
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Ticino e Svizzera, maggio 2020
17.06.2020
Notiziario statistico Ustat: Monitoraggio congiunturale, andamento e prospettive di evoluzione dell'economia ticinese, giugno 2020
12.06.2020
Notiziario statistico Ustat: Le transazioni immobiliari in Ticino nel primo trimestre 2020
10.06.2020
I Servizi del Gran Consiglio hanno proceduto alla pubblicazione dell'ordine del giorno della seduta parlamentare del 22 giugno 2020
04.06.2020
Swiss Mobility: opportunità di stage professionale in Svizzera per neodiplomati 2020
20.05.2020
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale alberghi e ristoranti, Ticino, aprile 2020
LE FIRME DEL CAFFÈ
Loretta Napoleoni
Loretta Napoleoni
La Libia è una polveriera
ormai pronta a esplodere
Lorenzo Cremonesi
Lorenzo Cremonesi
Nello scenario siriano
mani russe e iraniane
Guido Olimpio
Guido Olimpio
Le gang dettano legge
in sessanta città Usa
Luigi Bonanate
Luigi Bonanate
Primavera di tensioni
per quattro leader
Filippo Ceccarelli
Filippo Ceccarelli
Il governo MaZinga
nella crisi dell'Italia
Elisabetta Moro
Elisabetta Moro
Nella tana degli affetti
per sentirci meno soli
Luca Mercalli
Luca Mercalli
Per fermare i virus
aiutiamo l'ambiente
Chiara Saraceno
Chiara Saraceno
Per le famiglie servono
sostegni continuativi

IT Illustrazione
Cover stories
Sfoglia l'archivio »
La lettura
Leggi »
Instant book
Leggi »
I racconti
Leggi »
Altre
pubblicazioni


Per le tue vacanze
scopri il Ticino
Vai al sito »



Vai al sito »



Le infografie


I video della settimana
Inviate i vostri video a caffe@caffe.ch

25 anni
dal massacro
di Srebrenica

Belgrado:
assalto
al Parlamento

DIREZIONE, REDAZIONE
E PUBBLICITÀ

via B. Luini 19 6600 Locarno
Svizzera

caffe@caffe.ch
+41 (0)91 756 24 00