La "mela bacata" e il parere di due pubblicitari ticinesi
'È un appello dell'Udc
ma giocato sulle paure'
MAURO SPIGNESI


Che sia efficace, che non passi inosservata è un dato di fatto. Che poi porti nuovi voti all’Udc non è poi così automatico. "Il messaggio dietro la mela bacata contiene una retorica che secondo me punta a fidelizzare l’elettorato che già vota Udc. Non credo però che possa spostare consensi", spiega Paolo Jannuzzi, dell’agenzia pubblicitaria e di comunicazione Jannuzzi-Smith, con sedi a Lugano e Londra. Sul concetto di fidelizzazione è d’accordo anche Roberto Mazzantini, della Mazzantini&Associati di Lugano: "Mi pare - dice - che la mela bacata contenga un messaggio intanto simbolico, visto che il frutto è immediatamente identificabile con la terra e i contadini, dove affondano le radici dell’Udc. E poi mi pare una pubblicità più indirizzata all’area politica di riferimento che a un elettorato esterno, c’è quasi un appello al serrare i ranghi".
Un appello quasi ossessivo, visto che punta sempre sugli stessi temi, ovvero l’Europa e la sovranità della Svizzera minacciata. "L’Udc - aggiunge Paolo Jannuzzi, che ha insegnato anche alla Supsi e all’Usi - ha sempre utilizzato una pubblicità divisiva, o la accetti o la respingi. Il dato di fatto è che fa discutere perché è una provocazione. Ma la storia della comunicazione è piena di provocazioni, non dimentichiamo le campagne di Benetton che però sottolineavano valori precisi. Quello che colpisce nel caso Udc è la mancanza di qualsiasi traccia culturale".
"La mela bacata - spiega ancora Mazzantini - è un’immagine giocata sulle paure, sull’emotività del momento, rafforza quel senso di incertezza che attraversa il nostro tempo. D’altronde a questi partiti non interessano i progetti a lungo termine. La mela è un po’ come le fotografie delle persone malate nei pacchetti di sigarette, chi fuma non le guarda. E non so sino a che punto convincano a smettere. Voglio dire che al di là del messaggio immediato e urticante c’è ben poco".
m.sp.
25.08.2019



ULTIM'ORA
Dall'
Amministrazione
Dalla
Polizia cantonale
Ultim'ora
18.03.2020
Pubblicazione straordinaria: Decreto esecutivo concernente l’annullamento e il rinvio delle elezioni comunali per il periodo 2020-2024 del 18 marzo 2020
18.03.2020
Notiziario statistico Ustat: Monitoraggio congiunturale, andamento e prospettive di evoluzione dell'economia ticinese, marzo 2020
13.03.2020
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Ticino e Svizzera, febbraio 2020
11.03.2020
Notiziario statistico Ustat: Risultati provvisori della statistica delle transazioni immobiliari, Ticino, quarto trimestre e anno 2019
28.02.2020
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale alberghi e ristoranti, Ticino, gennaio 2020
26.02.2020
I Servizi del Gran Consiglio hanno proceduto alla pubblicazione dell'ordine del giorno della seduta parlamentare del 9 marzo 2020
19.02.2020
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale commercio al dettaglio, Ticino, gennaio 2020
14.02.2020
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Ticino e Svizzera, gennaio 2020
11.02.2020
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale banche, Ticino, gennaio 2020
10.02.2020
Notiziario statistico Ustat: Idrologia, Ticino, quarto trimestre e anno 2019
LE FIRME DEL CAFFÈ
Loretta Napoleoni
Loretta Napoleoni
Se si stampa il denaro
solo per indebitarsi
Lorenzo Cremonesi
Lorenzo Cremonesi
Nello scenario siriano
mani russe e iraniane
Guido Olimpio
Guido Olimpio
Il terrorismo resterà
ancora un pericolo
Luigi Bonanate
Luigi Bonanate
Primavera di tensioni
per quattro leader
Filippo Ceccarelli
Filippo Ceccarelli
Il governo MaZinga
nella crisi dell'Italia
Elisabetta Moro
Elisabetta Moro
Nella tana degli affetti
per sentirci meno soli
Luca Mercalli
Luca Mercalli
Per fermare i virus
aiutiamo l'ambiente
Chiara Saraceno
Chiara Saraceno
Per le famiglie servono
sostegni continuativi


IT Illustrazione
Cover stories
Sfoglia l'archivio »
La lettura
Leggi »
Instant book
Leggi »
I racconti
Leggi »
Altre
pubblicazioni


Per le tue vacanze
scopri il Ticino
Vai al sito »



Vai al sito »



Le infografie




I video della settimana
Inviate i vostri video a caffe@caffe.ch

Coronavirus,
negli Stati uniti
1500 decessi
in appena 24 ore

Francia:
accoltella persone
nel centro
di Romans-sur-Isère

DIREZIONE, REDAZIONE
E PUBBLICITÀ

via B. Luini 19 6600 Locarno
Svizzera

caffe@caffe.ch
+41 (0)91 756 24 00