Altri articoli
di 0
IL DOSSIER


I fatti e le opinioni
sulle vicende S.Anna
IL DOSSIER

Economia
in ostaggio
di "Prima i nostri"
GRANDANGOLO

Troppa canapa light
e il mercato è saturo
L'INCHIESTA

Se lavori oltre i 65
rendite più ricche
L'IMMAGINE

Una settimana
un'immagine
LE PAROLE

di Franco Zantonelli

Dagli esodati
ai pensionati d'oro
LE FIRME DEL CAFFÈ
Loretta Napoleoni
Loretta Napoleoni
Una tregua "olimpica"
riunisce le due Coree
Lorenzo Cremonesi
Lorenzo Cremonesi
Nella base americana
"Pronti, qui in Corea"
Guido Olimpio
Guido Olimpio
La folle corsa nucleare
non è solo propaganda
Mariarosa Mancuso
Mariarosa Mancuso
Premiata a Locarno
la parodia del cinema
Luigi Bonanate
Luigi Bonanate
La razza è un concetto
inventato della politica
Chiara Saraceno
Chiara Saraceno
Per le famiglie servono
sostegni continuativi
Elisabetta Moro
Elisabetta Moro
La tendenza a esagere
...ereditata dai greci
Luca Mercalli
Luca Mercalli
Resta solamente
una sottile speranza
LE INTERVISTE

I protagonisti
della cronaca

ULTIM'ORA
Dall'
Amministrazione
Dalla
Polizia
Ultim'ora
15.02.2018
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Svizzera e Ticino, gennaio 2018
12.02.2018
Notiziario statistico Ustat: Idrologia, Ticino, quarto trimestre 2017
12.02.2018
Documentazione regionale ticinese (DRT) - È in linea il nuovo dossier concernente la protezione dell'ambiente in Ticino
08.02.2018
La Segreteria del Gran Consiglio ha pubblicato la lista delle presenze dei Deputati alle sedute della legislatura in corso
07.02.2018
I Servizi del Gran Consiglio hanno provveduto a pubblicare l'Ordine del Giorno della seduta plenaria del 19 febbraio prossimo
01.02.2018
Aggiornato il formulario della domanda di costruzione (versione 01.2018) [www.ti.ch/edilizia]
31.01.2018
Lingue e stage all'estero - 20 anni di scambi linguistici. Partecipa al concorso.
22.01.2018
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Svizzera e Ticino, dicembre 2017
11.01.2018
Prova delle Sirene 2018
10.01.2018
I Servizi del Gran Consiglio hanno proceduto alla pubblicazione dell'Ordine del Giorno della seduta del 22 gennaio 2018.

Sfoglia qui il Caffè

E-PAPER aggiornato
dalla domenica pomeriggio

IL PUNTO di Gerhard Lob
Immagini articolo
Tutti i ministri federali
al centro delle critiche
Gerhard Lob


Non sono tempi facili per i nostri consiglieri federali. Ognuno ha le proprie gatte da pelare. E non sono poche. Ad esempio, il ministro delle finanze Ueli Maurer in settimana ha presentato i conti 2017 della Confederazione con un’eccedenza di 4,8 miliardi di franchi. Un risultato eccellente, che comunque non ha provocato salti di goia, visto il disavanzo prima annunciato. Ppd e Ps hanno criticato il ministro udc per le "astuzie contabili".
Meno solare in questi giorni è Doris Leuthard (Ppd), ministro dell’Ambiente. Sul suo umore pesano gli scandali delle ex-regie federali. Il furto di dati di 800mila clienti di Swisscom, ma soprattutto le vicissitudini della Posta. Sovvenzioni trasversali illecite del servizio trasporti regionali, l’Autopostale. La ministra, che al più tardi nel 2019 vuole dare le dimissioni, appare molto nervosa. Nei dibattiti sull’imminente votazione per il canone radiotelevisivo perde spesso la calma.
Ma sotto bersaglio c’è pure il neo consigliere Ignazio Cassis (Plr) che settimana prossima dovrebbe presentare ai suoi colleghi la proposta per un accordo istituzionale con la Ue. Cassis, nella Svizzera tedesca è stato nuovamente attaccato per non aver fatto sufficiente trasparenza su un mandato nel consiglio di Fondazione della "Zurich Academy of Internal Medicine" (Zaim). Pare che Cassis non riesca a togliersi di dosso il marchio di... "opportunista".
Una brutta settimana anche per Simonetta Sommaruga. La ministra socialista deve convivere con i risultati di uno studio. È emerso che è lei, proprio lei la più insultata e vilipesa fra i membri del governo nei commenti online sui portali dei giornali svizzeri. Un record non invidiabile.
In acque più calme naviga il socialista Alain Berset, presidente della Confederazione, che sembra non aver subito traumi dalla bocciatura della riforma pensionistica. È andato in Corea, a Pyeong Chang. Il suo obiettivo è pubblicizzare le Olimpiadi invernali di Sion 2026. Ha il sostegno del collega Parmelin intenzionanto a stanziare un credito di un miliardo per i giochi. Ma il ministro dello Sport è però frenato dal suo partito, l’Udc. E pare che i vallesani bocceranno il progetto.
E il ministro plr Schneider-Ammann? Il capo del Dipartimento federale dell’Economia e della formazione è stato visto a un convegno sui linguaggi di programmazione. Doveva far muovere una tartaruga su uno schermo. Ha fatto fatica.
18-02-2018 01:00

I video della settimana
Inviate i vostri video a caffe@caffe.ch

Kosovo:
si festeggiano
i 10 anni
d'indipendenza

Messico:
la terra trema
e le paure
riaffiorano