ULTIM'ORA
Dall'
Amministrazione
Dalla
Polizia cantonale
Ultim'ora
12.12.2019
Notiziario statistico Ustat: Monitoraggio congiunturale, andamento e prospettive di evoluzione dell'economia ticinese, dicembre 2019
11.12.2019
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Ticino e Svizzera, novembre 2019
11.12.2019
Notiziario statistico Ustat: Le transazioni immobiliari in Ticino nel terzo trimestre 2019
27.11.2019
I Servizi del Gran Consiglio hanno proceduto alla pubblicazione dell'ordine del giorno della seduta parlamentare del 9 dicembre 2019
27.11.2019
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale alberghi e ristoranti, Ticino, ottobre 2019
22.11.2019
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale commercio al dettaglio, Ticino, ottobre 2019
18.11.2019
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Ticino e Svizzera, ottobre 2019
15.11.2019
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale costruzioni, Ticino, ottobre 2019
13.11.2019
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale banche, Ticino, ottobre 2019
13.11.2019
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale attività manifatturiere, Ticino, ottobre 2019
LE FIRME DEL CAFFÈ
Loretta Napoleoni
Loretta Napoleoni
Tassi negativi e liquidità
affondano le pensioni
Lorenzo Cremonesi
Lorenzo Cremonesi
Il sanguinoso attacco
alla "Terra dell'alba"
Guido Olimpio
Guido Olimpio
L'attentato a Londra
rilancia l'allarme jihad
Luigi Bonanate
Luigi Bonanate
Primavera di tensioni
per quattro leader
Filippo Ceccarelli
Filippo Ceccarelli
Il governo MaZinga
nella crisi dell'Italia
Elisabetta Moro
Elisabetta Moro
Emmental e pollo
tra i "falsi svizzeri"
Luca Mercalli
Luca Mercalli
"Senza una svolta
ci sarà un'estinzione"
Chiara Saraceno
Chiara Saraceno
Per le famiglie servono
sostegni continuativi



LE PAROLE

diFranco
Zantonelli
Leggi »
Colpi di testa
Sfoglia l'archivio »


L'amministrazione Usa non parteciperà alle udienze

La Casa Bianca snobba
le indagini contro Trump

La Casa Bianca non parteciperà alle udienze dell’indagine di impeachment contro il presidente americano Donald Trump. Al centro dell’inchiesta c’è la controversa telefonata tra lo stesso Trump e il presidente ucraino.
Il monito di Ghassan Salamé, inviato Onu in Africa

Dalla Libia
più migranti

Senza pace, in Libia i migranti verso l’Europa aumenteranno. L’ha detto l’inviato speciale Onu per la Libia, Ghassan Salamé. "Se non interveniamo al più presto - ha aggiunto - avremo grattacapi tutti, non solo i Paesi africani vicini".
 
Importante mediazione svizzera per due scarcerazioni

Scambio di prigionieri
tra America e Iran

Grazie alla mediazione e alla collaborazione svizzera, il ricercatore cinese-americano Xiyue Wang è stato liberato dalle autorità iraniane in cambio della scarcerazione dello scienziato detenuto negli Usa, Massoud Soleiman.
L'uccisione del Califfo non spegne i sentimenti di odio
Immagini articolo

L'attentato a Londra
rilancia l'allarme jihad

Nessuno ha mai pensato che l’uccisione del Califfo al Baghdadi avrebbe messo fine al ciclo del terrore. Averlo eliminato è stato importante, in quanto ha sfatato il mito dell’invincibilità, ma non ha chiuso la guerra. E l’assalto all’arma bianca sul London Bridge ne è stata ...
È Keiko Fujimori, figlia dell'ex presidente del Paese

Scarcerata in Perù
leader dell'opposizione

Keiko Fujimori, la figlia dell’ex presidente del Perù, Alberto Fujimori, è stata scarcerata, dopo le accuse per presunta corruzione. Keiko è oggi leader dell’opposizione e si è candidata per due volte alla presidenza del Paese.
Il leader dei ribelli è stato invitato dai parlamentari italiani

Roma e Pechino
litigano per Hong Kong

Scontro diplomatico Italia-Cina sulla partecipazione di Joshua Wong, leader dei ribelli di Hong Kong, ad alcuni eventi promossi da parlamentari italiani. Per Pechino è un atto irresponsabile. Roma parla di ingerenza inaccettabile.
A seguito dell'omicidio della giornalista Daphne Galizia

Il premier di Malta
pronto a dimettersi

Il primo ministro maltese Joseph Muscat intende annunciare le sue dimissioni a breve, ma non prima della chiusura del caso Garuana: l’inchiesta sull’omicidio della giornalista Daphne Caruana Galizia. Che ha innescato una crisi di governo.
Clima incandescente in Usa in vista dell'impeachment
Immagini articolo

È già "Trump show"
in attesa del Senato

Donald Trump vuole un processo-show in Senato una volta che la Camera a maggioranza democratica, pobabilmente prima di Natale, avrà votato la messa in stato di accusa: "Non hanno in mano nulla", ha proclamato il presidente degli Stati Uniti in una belligerante intervista-monologo al programma ...
I "foreign fighters" dal Kazakhistan sino al Turkmenistan

I nuovi combattenti
che vengono dall'Asia

I fatti certi sono pochi. Ombre e incognite continuano ad avvolgere le dinamiche di uno scontro a fuoco tra guardie di frontiera e miliziani nel distretto di Rudaki, sudovest del Tajikistan, sul confine con l’Uzbekistan.Secondo la versione ufficiale delle autorità di Dushanbe, il 6 novembre ...
Il bilanco del "movimento dei cittadini" nato in Francia

I "gilet gialli" delusi
a un anno dalla rivolta

Christophe Chalençon, il fabbro di Sault, la capitale della lavanda sull’altopiano del Plateau d’Albion,  ha annunciato che sarà "un weekend esplosivo". Chalençon, il viso incorniciato da una folta barba, è ormai diventato un personaggio popolare in Francia dove spesso è presente nelle trasmissioni televisive. E ...
Immagini articolo
 
Conflitto strisciante sulla Striscia di Gaza

Nuovo raid di Israele
contro obiettivi Hamas

Non c’è pace per i palestinesi. Ieri, sabato, Israele ha dichiarato di aver colpito nella Striscia di Gaza, postazioni di Hamas, l’organizzazione politico-militare palestinese, dopo aver subito l’ennesimo attacco di razzi. La tregua appare sempre più fragile. L’annuncio dell’esercito israeliano segna la rottura del "cessate-il-fuoco" ...
Almeno 8 morti tra i sostenitori dell'ex presidente Morales

Proteste in Bolivia
e la polizia spara

La polizia ha aperto il fuoco sulla folla e ucciso almeno 8 persone che manifestavano a favore del presidentente dimissionario Evo Morales, in Bolivia. Almeno altre 75 persone sono rimaste ferite negli scontri, avvenuti a Cochabamba, la terza principale città del Paese sudamericano. Non accenna ...
Il ruolo di Facebook e Twitter a un anno dal voto Usa

Se la "Middle class"
è manipolata dai social

Un anno dal voto: un sondaggio Fox mostra Joe Biden vincitore della Casa Bianca con 12 punti di vantaggio su Donald Trump investito dal tornado dell’Ucrainagate. Concordano Nbc e Wall Street Journal: quasi la metà degli americani (il 49%) sostiene l’impeachment e vuole che il ...
Polemiche per la liberazione dell'ex presidente brasiliano

Lula contro i giudici
e Bolsonaro lo accusa

La libertà e le polemiche. Sta scatenando un serrato dibattito la liberazione dell’ex presidente brasiliano, Luiz Inacio Lula da Silva. Uscito dalla prigione con il pugno alzato, e accolto da un mare di folla, ha subito detto di voler "continuare a lottare per il popolo ...
Immagini articolo
 
Nel 2019, 84mila brittanici hanno lasciato il loro Paese
Immagini articolo

In fuga dalla Brexit...
la meta è la Germania

Regno Unito, addio, tanti abbandonano la nave e fuggono dalla Brexit. Sempre più sudditi di sua maestà lasciano la loro isola temendo le conseguenze negative del divorzio dall’Ue per cercare "rifugio", anche dal populismo in salsa Tory del premier Boris Johnson, in altri Paesi europei. ...
Non si placano le proteste contro il governo iracheno

Scontri a Baghdad,
ucciso un manifestante

Sale la tensione in Iraq. Un manifestante iracheno è stato ucciso e altri dieci sono rimasti feriti il 2 novembre a Baghdad, nel corso delle proteste anti-governative. Nelle ultime 72 ore sono rimasti uccisi 9 dimostranti. Ma la mobilitazione popolare contro il governo guidato dallo ...
Il ministro dell'Interno turco accusa alcuni Paesi europei

"Vi rimandiamo indietro
i vostri terroristi Isis"

"Non siamo l’albergo dei jihadisti". Così ha tuonato il ministro dell’Interno turco, Suleyman Soylu. E dunque rimanda indietro, verso i rispettivi Paesi, i jihadisti che afferma di avere arrestato durante l’intervento militare in Siria, e gli altri fermati in precedenza. Liberi tutti. Perché lasciare alla ...
Dal Cile alla Bolivia passando per Ecuador e Argentina

Sudamerica rovente,
il popolo si ribella

Sono cinque Paesi, sei se si aggiunge il Venezuela. In mezza America latina ogni giorno si vivono scontri tra polizia e manifestanti. In un’area geografica storicamente difficile, attraversata spesso da anni di dittature sanguinose e instabilità, dal Cile alla Bolivia, dall’Ecuador al Perù, sino ad ...
Immagini articolo
 
Dopo gli scontri a Barcellona si cerca un accordo

Le prove di dialogo
nella Catalogna divisa

"Nessuna forma di violenza ci rappresenta e rappresenta l’esercizio della democrazia e della libertà". Dopo gli scontri, dopo le barricate, dopo i feriti, dopo gli arresti, il presidente della Catalogna Quim Torra, prova a raffreddare gli animi in una Barcellona incandescente che il 19 ottobre ...

IT Illustrazione
Cover stories
Sfoglia l'archivio »
La lettura
Leggi »
Instant book
Leggi »
I racconti
Leggi »
Altre
pubblicazioni


Per le tue vacanze
scopri il Ticino
Vai al sito »



Vai al sito »



Le infografie





I video della settimana
Inviate i vostri video a caffe@caffe.ch

Australia
impotente
davanti
agli incendi

Iraq:
sanzioni Usa
contro
la repressione

DIREZIONE, REDAZIONE
E PUBBLICITÀ

via B. Luini 19 6600 Locarno
Svizzera

caffe@caffe.ch
+41 (0)91 756 24 00