function iscriviti() {window.open("http://ads.caffe.ch/ppl/","_blank","width=620,"menubar=no","resizable=no","scrollbars=no")};




Leggi in anteprima
le notizie del Caffè

ULTIM'ORA
Dall'
Amministrazione
Dalla
Polizia cantonale
Ultim'ora
13.10.2020
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Ticino e Svizzera, settembre 2020
07.10.2020
I Servizi del Gran Consiglio hanno proceduto alla pubblicazione dell'ordine del giorno della seduta parlamentare del 19 ottobre 2020
05.10.2020
Notiziario statistico Ustat: Statistica delle abitazioni vuote, Ticino, 1° giugno 2020
17.09.2020
Notiziario statistico Ustat: Monitoraggio congiunturale, andamento e prospettive di evoluzione dell’economia ticinese, settembre 2020
14.09.2020
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Ticino e Svizzera, agosto 2020
09.09.2020
I Servizi del Gran Consiglio hanno proceduto alla pubblicazione dell'ordine del giorno della seduta parlamentare del 21 settembre 2020
09.09.2020
Notiziario statistico Ustat: Le transazioni immobiliari in Ticino nel secondo trimestre 2020
27.08.2020
Notiziario statistico Ustat: Popolazione residente permanente, Ticino, 2019
21.08.2020
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale commercio al dettaglio, Ticino, luglio 2020
21.08.2020
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale alberghi e ristoranti, Ticino, luglio 2020
LE FIRME DEL CAFFÈ
Loretta Napoleoni
Loretta Napoleoni
Cina, ovvero "Fabbrica"
per un mondo malato
Lorenzo Cremonesi
Lorenzo Cremonesi
Nello scenario siriano
mani russe e iraniane
Guido Olimpio
Guido Olimpio
Tutte le ipotesi in campo
dopo la guerra più lunga
Filippo Ceccarelli
Filippo Ceccarelli
Il governo MaZinga
nella crisi dell'Italia
Luigi Bonanate
Luigi Bonanate
Primavera di tensioni
per quattro leader
Elisabetta Moro
Elisabetta Moro
Cibo, ambiente e clima
portano alla nuova umanità
Luca Mercalli
Luca Mercalli
Abbiamo appena dieci anni
per evitare una catastrofe
Chiara Saraceno
Chiara Saraceno
Per le famiglie servono
sostegni continuativi



LE PAROLE

diFranco
Zantonelli
Leggi »
Colpi di testa
Sfoglia l'archivio »


Nelle gallerie non c'è stato il calo tanto temuto

I musei mettono in mostra
sia la crisi che la speranza

I visitatori nei musei e nelle gallerie d’arte non sono mancati. Per alcuni è stata una sorpresa. Per altri le incognite stanno invece per arrivare. Con la seconda ondata di coronavirus e la paura che inizia già a serpeggiare, si guarda insomma il bicchiere mezzo ...
Il pubblico ha paura e stenta a tornare al cinema

Batman, 007, Matrix...
per ora salutano le sale

Andare al cinema, un’attività in via di estinzione?". Così il sito Ticinonline ha titolato un articolo sulle dichiarazioni rilasciate all’agenzia di stampa Reuters da Patty Jenkins, regista del blockbuster Wonder Woman 1984, già più volte rinviato a causa del Coronavirus. "Se le sale chiudono - ...
Immagini articolo
 
Ciò che appartiene al passato remoto riaffiora così

Medea, Ulisse, Antigone...
ora invadono i videogiochi

C’è chi - Drusilla Foer, protagonista di Venere nemica - porta in scena la dea della bellezza e la proietta dall’Olimpo degli antichi greci alla Parigi di oggi, a fare i conti con l’età che avanza e la messa in piega. C’è chi invece preferisce ...
Contrasti per il mosaico di un espressionista svizzero
Immagini articolo

Una svastica sotto i piedi
ed è polemica sull'arte

Qualche tempo fa il New York Times in un ampio articolo dal titolo Museum’s Future Clouded by Chance Discovery: Swastika Hiding in Plain Sight si è occupato del caso Johann Michael Bossard. L’artista svizzero (1874-1950) e la sua arte sono infatti al centro di un ...
Restaurato un film ancora attuale sulle tragedie nel lavoro

In una pellicola "ritrovata"
il passato in bianco e nero

Cosa è cambiato dagli anni Settanta a oggi? Tanto e nulla. Tanto, perché la società è andata avanti, sono state raggiunte importanti conquiste sociali e sindacali, sul fronte della sicurezza ci sono norme più restrittive, ancora migliaia di lavoratori si alzano all’alba, passano la frontiera ...
Film, serie tv, documentari, romanzi al tempo del virus

Pandemia di carta
e da grande schermo

A lungo attesi - e in qualche caso temuti - arrivano i primi film e libri sul coronavirus. Equamente divisi tra documentari e fiction i primi, racconti di esperienze vissute, reportage giornalistici i secondi. I lavori per il grande schermo presenteranno sussidi preziosi per gli ...
Lo psichiatra Paolo Crepet invita a un cambio di passo

"Troppe certezze ci fregano
ripartiamo con più umiltà"

Fatica a dire, come tanti hanno fatto e continuano a fare, "ne usciremo migliori". Paolo Crepet, psichiatra e sociologo italiano, non si perde in ragionamenti e concetti astratti. Con i piedi ben piantati per terra pensa che questo maledetto virus che ha sconvolto il mondo ...
Dopo la separazione della direttrice del Festival del film
Immagini articolo

Locarno promuova cultura
e si rispetti la sua tradizione

Affidata a un laconico comunicato-stampa, la notizia della "separazione consensuale" tra il Festival di Locarno e Lili Hinstin ha sorpreso un po’ tutti. Così come aveva sorpreso, appena due anni fa, la nomina alla direzione di questa operatrice culturale e produttrice giovane e relativamente poco ...
Ginevra, Roma e San Sebastian riorganizzano gli eventi

Il cinema torna in sala
e i festival si reinventano

La Mostra di Venezia, appena conclusa, ha tenuto molto a proporsi come il primo festival cinematografico "in presenza" dell’era Covid, autocandidandosi a capofila della rinascita del cinema in sala. In realtà si è trattato di una presenza relativa: dimezzati i posti in sala; collegamenti con ...
Un mensile che continua a dialogare con le famiglie

Pagine ingiallite e moderne
...così cambia l'Illustrazione

Un giornale vecchio di decenni. Le prime edizioni settimanali furono pubblicate all’inizio degli Anni trenta. Poi divenne mensile e iniziò a pubblicare anche testi di importanti scrittori. Dal prossimo 6 settembre la storia continua e si rinnova dopo il restyling dello scorso anno, ovvero da ...
Immagini articolo
 
Un progetto per il futuro delle rassegne cinematografiche

Un ecosistema culturale
per salvare le pellicole

Quale sarà il futuro dei festival? Neo-eletto presidente della Biennale di Venezia, Roberto Cicutto sostiene la necessità della presenza fisica del pubblico, escludendo l’ipotesi di mostre tutte "virtuali". Aggiunge tuttavia che il festival, da ora in poi, dovrà promuovere l’effettivo valore dei film, piuttosto che ...
Il rapporto con il Ticino e le origini di Sebastiano Vassalli
Immagini articolo

Dalle risaie sino al lago,
la scrittura cattura i pensieri

Il 26 luglio del 2015, nel cuore dell’estate, quando la risaia italiana da lui amata e scelta come dimora si tinge di quel giallo che preannuncia la maturazione, Sebastiano Vassalli si spegneva. Aveva 73 anni. Vincitore di alcuni tra i maggiori premi letterari, fra cui ...
Un percorso raccontato da un germanista filosofo

A spasso per Berlino
seguendo gli "autori"

C’è chi gira le città in lungo e in largo a piedi con il naso all’insù e ama lasciarsi sorprendere, c’è chi non fa un metro senza cartina alla mano, c’è chi le scopre seguendo le orme e i sentieri della letteratura e dei grandi ...
Dibattito su valore e prospettive dell'informazione

Il giornalismo libero
è un bene da difendere

Il direttore mi chiede di intervenire nel dibattito sul futuro del giornalismo lanciato da questa testata. Domandare un intervento del genere a una persona ultrasettantenne equivale un po’ a sollecitare un testamento professionale. Come posso, infatti, parlare del futuro, senza precisare da dove vengo? Nella ...
Immagini articolo
 
Dibattito sul valore, prospettive e ruolo dei media
Immagini articolo

Con più credibilità
si conquistano i lettori

Si dice - i dati lo dimostrano - che l’informazione di qualità in questi mesi di Covid-19 sia tornata al centro dell’attenzione dei lettori registrando nel caso di molte testate un aumento degli abbonamenti, delle donazioni o dei pagamenti dei singoli articoli online. Quei lettori ...
L'appello delle strutture culturali e storiche del cantone
Immagini articolo

"I nostri piccoli musei
senza turisti sono in crisi"

Aiutateci! L’appello è chiarissimo. Non si può far finta di non averlo letto. Lo lancia il museo di Herman Hesse, a Montagnola. Un piccolo, originale museo sulla vita dello scrittore/filosofo tedesco visitato da un vasto pubblico internazionale. Oltre 12mila ogni anno. "Purtroppo, a causa del ...
Il dibattito del Caffè sul valore e il ruolo dei media

I giornali vanno difesi
come si fa con la tv

I produttori di disinfettanti e le aziende di pulizia stanno approfittando della pandemia. Perché diavolo non può approfittarne anche la stampa? Anche lei ha guadagnato nuovi lettori. Le crisi hanno sempre dopato l’audience dei giornalisti. È iniziato con la rivoluzione francese che ha dato il ...
Le nuove produzioni librarie secondo gli editori ticinesi

L'"onda apocalittica"
resisterà nei romanzi

La tendenza letteraria dei prossimi mesi sarà all’insegna della pandemia da coronavirus". Armando Dadò, fondatore delle edizioni di Locarno, che portano il suo nome, spiega: "Il Covid-19 fornirà talmente tanti spunti a romanzieri e saggisti, che non c’è dubbio che leggeremo del virus ancora per ...
Immagini articolo
 
Singolare iniziativa dei laboratori di Ingrado di Cagiallo

Così i ragazzi "difficili"
cambiano le bibliocabine

Alcune le hanno solo colorate con delle scritte, altre le hanno "infiocchettate",  ad altre ancora hanno cambiato gli interni. Sicuramente sono diventate più visibili. Già, le vecchie cabine telefoniche hanno assunto una nuova veste e sono diventate il simbolo del recupero sociale e di un ...

IT Illustrazione
Cover stories
Sfoglia l'archivio »
La lettura
Leggi »
Instant book
Leggi »
I racconti
Leggi »
Altre
pubblicazioni


Per le tue vacanze
scopri il Ticino
Vai al sito »



Vai al sito »



Le infografie


I video della settimana
Inviate i vostri video a caffe@caffe.ch

Accordo
fra Israele e Sudan
per normalizzare
le relazioni

Repubblica Ceca,
ospedale da campo
contro il Covid-19
a Praga

DIREZIONE, REDAZIONE
E PUBBLICITÀ

via B. Luini 19 6600 Locarno
Svizzera

caffe@caffe.ch
+41 (0)91 756 24 00